Nasce Spam, il magazine che “fa diventare la carta digitale”