DIGITAL

Una web radio tv sulla salute: è in onda Qui Radio Salute


04.02.2019
Di Cinzia Pizzo
Claudio Maiocchi

Il progetto è di Digital Solutions, società di servizi e consulenza specializzata nel settore farmaceutico, di cui è Amministratore Delegato Claudio Maiocchi, che Today Pubblicità Italia ha intervistato

È on air QRS – Qui Radio Salute, web radio tv dedicata alla salute. Trasmissioni di divulgazione scientifica, consulti medici, consigli su alimentazione e fitness, approfondimenti dal mondo delle farmacie, inchieste giornalistiche sulla salute, ma anche intrattenimento, interazione diretta con il pubblico e musica: sono tutti i contenuti trasmessi online da Qui Radio Salute. Perché QRS vive sul web: tutte le trasmissioni sono infatti disponibili in diretta e on demand sul sito su radio.quiradiosalute.it, in audio anche sull’app per IOS e Android.

QRS – Qui Radio Salute si avvale di un board scientifico composto da venti medici specializzati a supporto della redazione per fornire contenuti, interviste e approfondimenti. Il palinsesto propone otto programmi di approfondimento in versione radiofonica e televisiva con medici, farmacisti, nutrizionisti, esperti e personal trainer: Buongiorno in Farmacia, Cosa Mangio, Nine, Fitness, 2Move, Segreteria Telefonica, Medicitalia.

L’obiettivo è diffondere una cultura della salute e combattere la disinformazione nel campo sanitario. Proprio su questo fronte, dal 25 febbraio, il palinsesto di QRS si arricchirà con un nuovo appuntamento settimanale curato dalla redazione di EstremeConseguenze.it, testata di inchieste giornalistiche diretta da William Beccaro, che cercherà di smascherare le fake news più diffuse sulla salute.

Alcune trasmissioni di QRS andranno in onda anche su Medicitalia.it, il portale dei medici italiani, che si confrontano direttamente con pazienti, studenti e colleghi annoverando oltre 300.000 visitatori unici giornalieri, oltre 6.000.000 al mese, 20 milioni di pagine viste al mese e centinaia di migliaia di iscritti.

QRS – Qui Radio Salute è un progetto di Digital Solutions, società di servizi e consulenza specializzata nel settore farmaceutico, di cui è Amministratore Delegato Claudio Maiocchi, che Today Pubblicità Italia ha intervistato.

Cos’è Qui Radio Salute?

QRS – Qui Radio Salute è un’iniziativa partita circa un anno fa rivolta agli addetti ai lavori del mondo pharma e sanitario. Abbiamo voluto creare una radio della salute, che si avvale di un board di 20 professionisti tra medici specialisti, farmacisti ed esperti del comparto, che costituiscono una voce autorevole a garanzia dei contenuti veicolati. Non a caso abbiamo deciso di chiamarla Qui Radio Salute, ispirandoci a Radio Londra divenuta nell’immaginario collettivo veicolo di notizie reali.

 

Come nasce l’idea? Perché Digital Solutions ha creato QRS?

Perché era arrivato il momento di comunicare con il pubblico. Digital Solutions è la concessionaria pubblicitaria da un anno di Medicitalia.it, portale di informazione medica. Dopo una fase iniziale in cui ci siamo rivolti a medici e farmacisti, ci mancava l’ultimo tassello per avvicinarci di più al pubblico finale. Come Digital Solutions lavoriamo per il 95% con il settore medicale e farmaceutico e ci siamo resi conto che queste aziende hanno bisogno di parlare con il cliente finale, che è il paziente. Abbiamo così trovato questa strada radiofonica, perché la radio è un mezzo che funziona e dà fiducia. QRS nasce per fornire conoscenza sul mondo della salute e intende essere uno strumento autorevole di informazione in questo campo.

 

A chi si rivolge QRS e con quale obiettivo?

QRS si rivolge al pubblico con l’obiettivo di informare le persone in maniera corretta, contrastando le fake news.

 

Su quali mezzi verrà veicolata QRS?

Esclusivamente sul web. L’obiettivo è di arrivare sul DAB.

QRS viene definita una web radio tv: quindi c’è anche una componente televisiva?

Le trasmissioni sono on air sul sito www.radio.quiradiosalute.it e alcune sono visibili sulla piattaforma video. QRS propone sul web un palinsesto di otto programmi in versione radiofonica e televisiva: Buongiorno in Farmacia, Cosa Mangio, Nine, Fitness, 2Move, Segreteria Telefonica, Medicitalia. Su Medicitalia.it le trasmissioni di QRS vanno in onda in orario serale per avvicinare l’utenza del sito: alle 20 Medicitalia, alle 22 Cosa Mangio, alle 23 Segreteria Telefonica e dal 25 febbraio Estreme Conseguenze alle ore 21.

 

C’è una concessionaria pubblicitaria?

Utilizzeremo la concessionaria interna di Digital Solutions, anche se al momento la pubblicità è limitrofa perché vogliamo concentrarci sul valore dei contenuti trasmessi. In futuro, in maniera progressiva, punteremo sulla vendita di spazi pubblicitari.

 

Quando è nata ufficialmente QRS e quali sono i prossimi progetti di sviluppo?

È in onda da circa un anno, ma il lancio ufficiale per i media è fissato per oggi 4 febbraio. Abbiamo previsto una campagna di comunicazione su testate di settore dell’area medicale e della comunicazione e sui canali Facebook di QRS e Medicitalia.it.