MEDIA

RDS 100% Special Radio raddoppia la raccolta


24.01.2019
Di Claudia Cassino
Massimiliano Montefusco

RDS ha chiuso il 2018 con ricavi advertising in crescita, superiori alla media del mercato. A registrare un vero e proprio exploit è il circuito RDS 100% Special Radio, ideato per la gestione della pubblicità nazionale di emittenti radiofoniche locali, che ha raddoppiato la raccolta rispetto al 2017. È quanto spiega Massimiliano Montefusco, General Manager di RDS, annunciando l’ingresso nelle prossime settimane di tre nuove emittenti locali che si vanno ad aggiungere alle 21 attualmente gestite dal circuito.

“Offriamo agli investitori una presenza capillare sul territorio e contenuti premium come i ‘100 secondi con Enrico Mentana’ o la rubrica dedicata alle eccellenze ‘Made in Italy’”, continua Montefusco (“Content is the king, distribution is the queen”, dice).

Quanto alle novità del mercato digitale, è in dirittura d’arrivo la nascita dell’aggregatore Radio Player Italia, piattaforma unica che permetterà l’ascolto in streaming di tutte le stazioni radio italiane sfruttando la tecnologia sviluppata da EBU e BBC: “Entro febbraio sarà costituita la società che vede la partecipazione e il coinvolgimento ufficiale di tutti gli editori radiofonici”, anticipa Montefusco.