MEDIA

Rai, Salini: “Servizio pubblico spazio aperto per i giovani”


23.01.2019
Fabrizio Salini

L’AD ieri alla Camera per il tv movie ‘Liberi di scegliere’

“Liberi di scegliere per la Rai è motivo di orgoglio per molte ragioni, connesse a due parole decisive per il Servizio pubblico: il futuro e i giovani. Due parole chiave che in questo tv movie trovano un significato compiuto e prezioso. Alla tutela dei più giovani e del loro futuro è dedicata un’importante parte del nostro contratto di servizio, un patto che firmiamo con tutti i cittadini.

“La Rai ha il dovere di dare ai ragazzi gli strumenti per contrastare ogni forma di sopruso, violenza e sopraffazione, di essere uno spazio aperto per i loro sogni e le loro speranze”. Così si è espresso ieri l’Amministratore Delegato della Rai, Fabrizio Salini, nel suo intervento alla Camera dei Deputati, nell’aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari, per la proiezione del film Liberi di scegliere, prodotto da Rai Fiction e Bibi Film Tv, ispirato alla storia vera di Roberto Di Bella, Presidente del tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, andato in onda ieri sera su Rai1.

“La nostra Rai sarà la vostra Rai – ha detto Salini rivolgendosi agli studenti presenti in sala – vi garantisco che sto mettendo tutte le mie energie perché la Rai sia un’alleata e un’amica preziosa per riflettere, per divertirvi, per costruire il vostro futuro e per aiutarvi a realizzare i vostri sogni”.