DIGITAL

A HUB09 la comunicazione social di FPT Industrial


17.01.2019

FPT Industrial, marchio di produzione di propulsori per veicoli industriali e parte del gruppo CNH Industrial, ha affidato la gestione dei propri canali social a HUB09, a seguito di una consultazione tra più agenzie che si è tenuta nell’ultimo quarter del 2018. “Il 2019 è partito con un carico di energia davvero speciale e siamo molto contenti sia di annunciare questa nuova collaborazione, sia delle prospettive generali particolarmente rosee”, afferma Maurizio Cisi, General Manager di HUB09.

La social strategy ideata dall’agenzia torinese ruota attorno al concetto ‘moving your world’, perché FPT Industrial da sempre “muove la vita delle persone” grazie al suo importante ruolo nella coltivazione, nella costruzione, nel trasporto delle persone e delle merci. “Ogni giorno FPT Industrial muove milioni di mezzi e contribuisce a portare a termine con successo migliaia di missioni in tutto il mondo: l’obiettivo della nostra strategia social è proprio far conoscere il nostro potenziale, la nostra leadership tecnologica e la nostra passione per l’eccellenza – dichiara Riccardo Rebora, Responsabile Digital di FPT Industrial -. Vogliamo che la nostra comunicazione sui social lasci il segno e rispecchi il nostro DNA. Siamo un brand che mette al centro l’umanizzazione, i clienti e i loro bisogni, per costruire con loro un dialogo continuo e aperto.

La partnership con HUB09 ci sta aiutando a rendere ancora più emozionali e ispirazionali i nostri contenuti social, parlando direttamente con i nostri pubblici di riferimento”.  L’obiettivo è dunque quello di creare un posizionamento distintivo per FPT partendo dal dialogo che l’azienda ha instaurato con il grande pubblico, oltre le classiche logiche B2B che caratterizzano il settore. “Vogliamo dare massimo risalto all’expertise di FPT – spiega il direttore creativo di HUB09, Diego Braghin – parlando delle sue competenze tecnologiche in una chiave che sia comprensibile a tutti. Coerentemente alla brand communication strategy, utilizzeremo un tono di voce giovane, uno stile bold e challenging, che sappia stupire il pubblico.

FPT è un vero generatore di contenuti: noi vogliamo raccontare quelli che più sanno emozionare. Insomma, dietro FPT c’è un universo da raccontare e il nostro ruolo è individuare l’approccio creativo e i canali più adatti per farlo”. “Il racconto di FPT sarà differente a seconda dei canali – aggiunge Andrea Gaetani, Head of Social di HUB09 – perché ogni pagina ha ovviamente target e obiettivi specifici. Daremo priorità a LinkedIn, canale in cui possiamo crescere molto dialogando con stakeholder e talent, e a Facebook dove la relazione con il grande pubblico si concretizza davvero. In quest’ottica, anche Instagram ci permetterà di lavorare sull’awareness di FPT, rendendo i nostri motori protagonisti di stories di sicuro impatto”.

 

Direzione creativa: Diego Braghin
Head of Social: Andrea Gaetani
Art Director: Enrica Andreis, Pietro Mezzano
Media e Analisi: Alessia D’Angelo, Sergio Cristiglio, Edoardo D’Alessandro
Account: Ilaria Biancuzzo