MARKETING

Panini: AQuest vince la gara per l’album ‘Calciatori’


09.01.2019
Di Andrea Crocioni

Torna in edicola un mito che ha conquistato intere generazioni di bambini. Parliamo dell’album ‘Calciatori’ Panini giunto alla sua 58a edizione e presentato ufficialmente ieri a Milano alla presenza del presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, del direttore generale della Lega B, Stefano Pedrelli, del presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, del presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Renzo Ulivieri e del direttore Mercato Italia dell’azienda modenese Antonio Allegra.

La raccolta 2018-2019 dedicata ai protagonisti del campionato di calcio si compone in tutto di 734 figurine (di cui 136 speciali foil, laminate e silver), che possono essere raccolte in album di grande formato da 128 pagine. La copertina, anche quest’anno di grande effetto e realizzata con trattamenti speciali, celebra venti grandi campioni delle squadre di Serie A TIM, a partire naturalmente dal pluri-premiato ‘Pallone d’Oro’ Cristiano Ronaldo.

Sono tante le novità di questa raccolta, a partire dai mini-statini sul retro delle figurine dei giocatori della Serie A TIM, alla Nazionale femminile e alla Nazionale Under 21.

Nella collezione è confermata la sezione ‘Film del campionato’ che, con la collaborazione de La Gazzetta dello Sport, racconta i principali eventi relativi al torneo fin dalle prime battute. Delle 25 figurine extra previste per questa sezione, 5 sono ricavate dalle prime pagine del quotidiano sportivo.

Le figurine saranno inserite in 4 bustine esclusive, che verranno distribuite gratuitamente in edicola in abbinata a La Gazzetta dello Sport (uscite: 26 gennaio, 23 febbraio, 30 marzo e 8 giugno 2019).

Il grande racconto della stagione 2018-19 viene poi completato con la sezione Calciomercato – L’Originale, in collaborazione con il noto programma in onda su Sky Sport. La collezione Calciatori 2018-2019 è accompagnata dal grande concorso a premi CalcioRegali 2019.

In ogni bustina in commercio è presente un coupon che contiene un codice alfanumerico univoco da inserire nel sito web del concorso calcioregali2019.it: in palio oltre 50 premi giornalieri tra cui maglie originali della Serie A TIM, palloni Panini Official Football by Mondo, Almanacchi del Calcio Panini 2019, zaini Adrenalyn by Panini e ogni settimana una coppia di biglietti per una partita di Serie A TIM. Prevista anche una grande estrazione finale con 5 coppie di biglietti con hospitality per la finale di Coppa Italia.

Confermata anche l’iniziativa speciale con Intesa Sanpaolo, che tanto successo ha riscosso nella precedente edizione: in ogni filiale del Gruppo saranno consegnati in omaggio fino al 30 aprile prossimo un album e una scatola da 100 bustine ‘Calciatori’ per ogni apertura di un ‘XME Conto Up!’, il conto corrente riservato ai minori. Il lancio di Calciatori 2018-2019 è supportato da un’importante campagna di comunicazione su tutti i media: tv, stampa e web con diverse attività multimediali, collegate dall’hashtag #celocelomanca.

“Lo spot televisivo ha esordito ufficialmente lo scorso 2 gennaio con il 20” – spiega Alessandro Folloni, product manager di Panini -. Il giorno dell’Epifania, invece, siamo andati on air con il 60”, protagonista dell’All21 di Mediaset e pianificato anche sui canali kids. Da questo formato lungo abbiamo ricavato i tre diversi soggetti da 20 secondi della campagna”.

La pianificazione televisiva, curata da Havas Media, è prevista fino al 9 di febbraio su canali per bambini e emittenti generaliste.

“Questa scelta nasce dal fatto che abbiamo un target secondario molto importante”, sottolinea il manager. “Il film, che si intitola ‘La fabbrica delle figurine’, parla del sogno dei bambini di poter realizzare loro stessi l’album calciatori: dallo shooting fotografico alla scelta della copertina, fino alla realizzazione vera e propria. Lo spot è stato girato nella nostra fabbrica e ha per protagonisti proprio i figli dei dipendenti Panini”, racconta Folloni. La creatività della campagna quest’anno porta la firma dell’agenzia AQuest.

“Questa struttura è stata scelta a seguito di una gara che ha coinvolto tre agenzie – chiarisce il manager -. La direzione creativa della campagna è di Marco Gucciardi. La casa di produzione è Dresscode per la regia di Lorenzo Bassano. La pianificazione prevede anche annunci su stampa, in particolari sui quotidiani sportivi, ma anche sui generalisti. Abbiamo studiato anche un’intensa attività di abbinamenti con diversi quotidiani, che durerà tutto il mese di gennaio, partendo dalla Gazzetta dello Sport. Poi siamo saremo davanti alle scuole: attraverso questo canale abbiamo stimato che distribuiremo circa 2 milioni di album omaggio. Poi comunicheremo attraverso il social e web con il supporto dell’agenzia Hellodì”.

Oltre a un forte presidio digitale – con l’applicazione MyPanini che consente di creare la propria figurina personalizzata – è in programma anche un grande evento itinerante, il ‘Panini Tour Up!’, che da febbraio ad aprile toccherà molte città italiane.

“Il budget della campagna è in linea con quello dello scorso anno. Quanto agli investimenti in comunicazione intensi in senso più generale pensiamo di mantenerli stabili, tenendo conto che il 2018 è stato un anno segnato da un incremento del budget per il Mondiali di Calcio e per il sostegno a diverse collezioni ‘entertainment’”, ha aggiunto Folloni.

Si tratta di un dato particolarmente significativo per Panini visto che quello che si è appena aperto è un anno ‘dispari’, senza grandi eventi calcistici in programma.