CREATIVITY

Overall: la cdp che dal cinema alla pubblicità mette al centro le emozioni


10.12.2018
Di Andrea Crocioni
Fabio Bastianello

“Ci piacerebbe che le aziende ci vedessero non tanto come un semplice fornitore, ma come un loro supporto all’immagine in grado di elevare la qualità della comunicazione”.

A parlare è Fabio Bastianello, amministratore delegato di Overall, che ha presentato a Today Pubblicità Italia questa nuova realtà produttiva che però prende corpo da un percorso di oltre 25 anni nel comparto.

“In questo progetto porto la mia lunga esperienza nel settore, anche come regista”, racconta. “Overall nasce dalla collaborazione di quattro soci – prosegue -. Ci sono io che sono l’anima creativa, poi Nicolò Tornielli, professionista con una formazione nella produzione e nei linguaggi visivi, Mattia Morandi, che gestisce la parte commerciale, e Mattia Chiaravalloti, di stanza a Londra, che si occupa della scrittura e dello sviluppo all’estero”.

La casa di produzione punta a muoversi sul mercato con un posizionamento originale.

“Chi fa il nostro mestiere non può costruire il proprio valore aggiunto esclusivamente sulla dotazione tecnologica (oggi alla portata di tutti) – chiarisce Bastianello -. Noi usiamo la tecnologia come un mezzo e non come un fine. La nostra visione prende spunto dagli studi di neuromarketing e dal valore delle emozioni che sono in grado di incidere realmente sui comportamenti delle persone. Siamo convinti che l’attenzione ai particolari emotivi all’interno di uno spot faccia la differenza, più della camera 8k che ci può chiedere un cliente e che, se non è associata al giusto linguaggio visivo, può diventare addirittura controproducente, ecco perché il nostro payoff cita: creatori di emozioni. Un nostro elemento distintivo è il lavoro che facciamo con gli attori perché un semplice sguardo può cambiare il senso di una storia. Per tale motivo è fondamentale lavorare sulla recitazione. In questo si ritrova la nostra esperienza nel mondo del cinema. Noi produciamo anche per il grande schermo e trasliamo quella qualità professionale al mondo della comunicazione commerciale e dei video aziendali. Non a caso l’headline che abbiamo scelto per le campagne Overall è ‘Produzioni da red carpet’”.

Attualmente il team della cdp è composto da 12 persone che si muovono trasversalmente dalle produzioni cinematografiche agli spot, passando dallo scouting di giovani talenti.

“Mettiamo a disposizione dei ragazzi che vogliono realizzare il loro primo corto un vero e proprio kit e li supportiamo in tutte le fasi produttive”, spiega Bastianello.

Overall è una casa di produzione italiana, ma aperta al mondo. “Londra – sottolinea – è la base per lo sviluppo dei progetti internazionali”.

Per quanto riguarda gli obiettivi, Bastianello e i suoi soci hanno le idee chiare: “Vogliamo essere innovativi nelle idee e nel problem solving. Non ci spaventa il nuovo e il nostro approccio, ereditato dal mondo del cinema, ci spinge a guardare più alle soluzioni che ai problemi. L’intento è quello di alzare l’asticella della qualità nella produzione pubblicitaria anche a fronte di piccoli budget. Questo significa davvero fare la differenza”, conclude Bastianello.