DIGITAL

Yamamay, volano le vendite online con Criteo Customer Acquisition


10.12.2018
Di Fiorella Cipolletta
Alberto Torre

Il ritorno sull’investimento è tra i principali obiettivi di molte aziende. I marchi cercano continuamente strumenti innovativi per generare e incrementare le vendite, coinvolgendo consumatori rilevanti e convertendoli in clienti fidelizzati. In quest’ottica, Yamamay era alla ricerca di un partner che potesse dare un boost alle vendite online.

Grazie alla partnership di Criteo con Triboo, agenzia leader di digital advertising, Yamamay ha ottenuto un aumento delle vendite e del fatturato online, grazie all’utilizzo di Criteo Dynamic Retargeting. Una collaborazione, quella tra Yamamay e Criteo, iniziata tre anni fa tramite Triboo, che ha creato una forte sinergia all’insegna della sperimentazione e fortemente orientata al successo.

“Una collaborazione sana e proficua – sottolinea Alberto Torre, Managing Director di Criteo Italia – che ha visto entrambe le società lavorare per migliorare il Roi. Yamamay ha creduto nell’efficacia, nelle prestazioni e nella flessibilità della nostra tecnologia, affidandosi a noi come partner di fiducia per raggiungere i suoi obiettivi di crescita. La soluzione di acquisizione completamente flessibile di Criteo e la vasta audience che copre il 74% degli acquirenti online di tutto il mondo su web, mobile e app, hanno consentito a Yamamay di potenziare la brand exposure, raggiungendo il triplo degli acquirenti e incrementando dell’11% le vendite online complessive”.

Criteo Customer Acquisition utilizza la potente tecnologia di machine learning per individuare nuovi clienti attraverso quelli già esistenti in base ai loro schemi di acquisto, i percorsi di navigazione e gli interessi personali, aiutandoti a massimizzare le vendite.

 

Aumento delle performance per il canale e-commerce e per la brand awareness

 

“Per rinfrescare e aumentare la base clienti di Yamamay – continua il manager -, abbiamo, attraverso un sistema di scoring, individuato i consumatori simili ai clienti fidelizzati Yamamay che avevano una propensione all’acquisto più elevata, così Yamamay ha potuto raggiungere l’85% di new customer rate per le vendite avvenute in first touch. Siamo riusciti così a coinvolgere un’audience più ampia e a generare revenue da nuovi clienti”.

Criteo Customer Acquisition è basata sulle performance: analizza i dati storici e comportamentali per creare un profilo target ideale, individua nuovi clienti che corrispondono al profilo target e li coinvolge utilizzando i prodotti che indicano l’interesse più alto previsto. Inoltre, Criteo Customer Acquisition ha aiutato il retailer italiano a rafforzare la fidelizzazione dei consumatori, trasformando più del 20% dei nuovi clienti in clienti abituali e fidelizzati.

“Il nostro approccio al marketing online implica una strategia estremamente orientata alle performance – dichiara Marco Orlandi, Digital Director del Gruppo Pianoforte, holding che controlla il brand Yamamay – . In tutti i canali, Criteo ha dimostrato di essere un partner fondamentale per l’acquisizione di nuovi clienti e lo sviluppo di un dialogo continuo con gli utenti. Questo ha contribuito a un aumento delle vendite e della brand awareness. Le nostre campagne di marketing sono state ideate per raggiungere il duplice obiettivo di aumento delle performance per il canale eCommerce e per la brand awareness: i due elementi chiave per un business sostenibile”.

Bianca Maestroni, Senior Digital Marketing Consultant di Triboo, commenta: “Triboo è una delle prime agenzie in Italia ad aver adottato con successo la soluzione full-funnel di Criteo tramite l’utilizzo di Criteo Customer Acquisition, nel tentativo di espandere la propria audience reach e massimizzare le vendite provenienti da nuovi clienti. A partire dal lancio, Criteo Customer Acquisition si è dimostrata una soluzione efficace di customer targeting, in grado di massimizzare le vendite provenienti da nuovi clienti con un buon ROI”.

In un mondo in cui i consumatori sono sempre più presenti su dispositivi e canali diversi, è importante supportare il loro viaggio online e offline, offrendo esperienze di shopping senza soluzione di continuità e pertinenti in tutte le fasi del percorso di acquisto.

“In un mercato digitale in forte evoluzione, il valore risiede nella conoscenza precisa – sottolinea Alberto Torre -. Criteo Customer Acquisition è una soluzione potente, che ha fornito miglioramenti immediati”. Criteo anche nel 2019 continuerà la propria evoluzione per continuare a supportare i clienti. “Ci sarà un cambiamento strategico molto importante – conclude Torre -. Una naturale evoluzione in continuità con l’ecosistema e-commerce che amplierà l’offerta dei prodotti con una visione più alta”.