DIGITAL

United States of Podcast, italiani all’ascolto


06.12.2018

L’evento United States of Podcast promosso da Audible il 21 novembre a Milano è stata la prima iniziativa creata appositamente per fare incontrare professionisti, autori e amanti del mondo del podcasting. Durante l’evento sono stati presentati in esclusiva gli incredibili risultati della ricerca Nielsen riguardanti il mercato dei podcast in Italia e le evoluzioni di questo innovativo e straordinario mezzo di comunicazione. Un segmento in espansione, quello dei podcast, che da novembre 2015 a novembre 2018, gli ascoltatori abituali sono passati da 850.000 a 2.700.000 (+217%).

 

Mercato Audio in Italia

La conoscenza dei podcast in Italia

–          Il 52% degli italiani maggiorenni si sta avvicinando al mondo dei podcast e ne è incuriosito

–          Il 34% ne ha una conoscenza approfondita

–          Il 14% è un fruitore abituale di podcast.

 

Podcast e barriere

–          Il 50% di chi afferma di non sapere nulla di podcast lamenta una scarsa conoscenza del settore

–          Il 15% non sa dove reperirli

–          ll 37% dichiara di preferire altre modalità

–          Il 4% afferma di avere alcune difficoltà ad approcciarsi a questo strumento

 

Fruizione dei podcast in Italia 2015-2018

–          La musica (45%)

–          Le news (36%)

–          I programmi di intrattenimento (28%)

–          I programmi di approfondimento (28%)

–          Reportage (21%)

–          Corsi di lingua (20%)

–          Self-help (13%)

 

Podcast: dove ascoltarli

–          La casa (66%)

–          Macchina (28%)

–          Mezzi pubblici (18%)

–          Il posto di lavoro (9%)

–          Sport (9%)

–          La casa di amici e parenti (7%)

–          Scuola (4%)

–          Biblioteca (4%).

 

Identikit del podcaster italiano, Italia 2015-2018

–          Target: uomo / donna 18-40 (trend ascendente per il segmento 18-25)

–          Obiettivo comune: essere più informati e scoprire nuovi contenuti. La gratuità risulta essere un elemento importante ma non fondamentale.

–          Donne: età 18 -30 anni, millennial, buon livello di istruzione. Interesse rivolto allo storytelling emozionale, dal punto di vista intimo e personale del racconto.

–          Uomini: età 25 – 40 anni, buona istruzione. Interesse rivolto alle notizie sportive e ai contenuti di business.