CREATIVITY

Gruppo Masserdotti, il 2018 è ‘un anno da Oscar’


05.12.2018

Crescita del 10% con nuovo posizionamento

Che il 2018 sarebbe stato un anno da ricordare per il Gruppo Masserdotti è stato chiaro fin da subito. Lo stesso Alberto Masserdotti lo aveva anticipato spegnendo simbolicamente le 50 candeline per l’anniversario dell’azienda fondata dal padre nel lontano 1967. Mezzo secolo di una storia fatta di creatività, pionierismo e spirito imprenditoriale che proprio quest’anno ha visto l’inizio di un inedito e ancor più ambizioso capitolo.  Il Gruppo Masserdotti si appresta infatti a chiudere l’esercizio in corso mettendo a segno una crescita del 10%; un incremento che diventa ancor più poderoso se si considerano gli ultimi quattro bilanci, con un complessivo +80%. “Negli ultimi quattro anni abbiamo letteralmente ‘cambiato pelle’ evolvendo da azienda padronale a holding con struttura manageriale – sottolinea il Ceo -.

Un cambiamento strettamente correlato al nuovo posizionamento aziendale che ci vede partner industriale per la realizzazione di progetti di comunicazione visiva a elevato valore aggiunto, sia in ambito analogico sia multimediale”. Questi ultimi, in particolare, sono gestiti da Domino Sistemi, società del gruppo specializzata nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per la visualcom rivolte sia a clienti contract sia all’utenza finale attraverso l’e-shop DominoDisplay.com. A suggellare i risultati di un anno straordinario la recente assegnazione dell’Oscar della Stampa nell’inedita categoria ‘Best Wide Format Company’, introdotta proprio quest’anno. A decretare la vittoria di Masserdotti una giuria composta da esperti del settore della stampa provenienti dal mondo dei media, della formazione, delle istituzioni di settore e dei buyer della comunicazione.