MEDIA

Douglas Italia sceglie Wavemaker come partner media


04.12.2018
Cara Delevingne

 

Lo scorso giugno l’AD della catena di profumerie Fabio Pampani aveva dichiarato un budget in marketing e comunicazione di 10 milioni di euro per il prossimo anno

Luca Vergani

La catena tedesca al dettaglio specialista nel settore beauty Douglas ha scelto come partner media in Italia Wavemaker, la sigla di GroupM guidata nel nostro Paese dal Ceo Luca Vergani.

Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia non ci sarebbe stata una gara, prevista invece nel 2019. Precedentemente l’incarico di media planning & buying era gestito da Media By Design.

In seguito alla trasformazione dei 460 negozi a insegna Limoni e La Gardenia (parte di LLG), dopo l’acquisizione nel 2015 da parte del gruppo Cvc (a cui appartiene Douglas) che si sono aggiunti ai 120 punti vendita Douglas, è nata la più grande catena di profumerie in Italia con un fatturato totale che l’anno scorso ha registrato circa 500 milioni di euro.

Per annunciare il nuovo corso erano stati presentati a fine giugno scorso un nuovo luogo e una campagna firmata da Peter Lindbergh con i volti di Cara Delevingne, Amber Valletta, Alexa Chung, Lineisy Montero, Jon Kortajarena e la top influencer Caro Daur (vedi notizia).

“L’investimento in marketing e comunicazione in Italia per il prossimo anno sarà di 10 milioni di euro, pari al 2% del fatturato”, aveva annunciato nell’occasione l’AD di Douglas Italia Fabio Pampani.