CREATIVITY

Melismelis supporta il roadshow di Bayer ‘Agrievolution’


29.11.2018

L’agenzia si aggiudica la gara e si occuperà della completa organizzazione dell’evento sul futuro dell’agricoltura e della gestione di tutti i canali di comunicazione

 

Melismelis si aggiudica la gara per Agrievolution, il roadshow di Bayer per discutere sul futuro dell’agricoltura. Il processo di selezione avviato dall’azienda ha coinvolto diverse agenzie, sia indipendenti sia appartenenti a network internazionali. Il team di Melismelis ha firmato il naming e la brand identity del roadshow. La scelta è ricaduta su ‘Agrievolution’, un nome evocativo ed esplicativo, che racchiude in un’unica parola i temi di agricoltura, evoluzione e futuro. L’agenzia si occuperà della completa organizzazione, tra cui la selezione e i contatti dei relatori e del moderatore, del roadshow, che prevede una decina di appuntamenti fra la fine del 2018 e giugno 2019 nelle aree di produzione agricola più interessanti d’Italia. Il team digital dell’agenzia ha sviluppato il sito web dedicato dove chiunque può esprimere un proprio parere sul futuro dell’agricoltura, dando vita a un wall digitale che crescerà tappa dopo tappa. Anche il piano di comunicazione social è curato da Melismelis, così come le attività di Digital Pr. “È con grande orgoglio che collaboriamo con un’azienda multinazionale come Bayer a un progetto che mira a sfatare i classici luoghi comuni sull’agricoltura e punta con coraggio al futuro – ha commentato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis -. Siamo anche fieri di esserci aggiudicati il progetto tramite una gara che vedeva tra i competitor alcuni colossi mondiali della comunicazione. Questo roadshow, inoltre, rafforza ulteriormente la nostra expertise nell’organizzazione di eventi e nella gestione di progetti multicanale”.

 

Project Supervisor: Massimo Melis

Account Executive: Camilla Canaparo

Direzione creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi

Art Director: Stefano Picarazzi e Barbara Butti

Copywriter: Alessandro Secchi e Franca Meyerhoefer

Social Media Strategist: Federico Broggi

Social Media Specialist: Giuseppe Roncari

Web Developer: Luca Pantano e Alessandro Aili