Gare

Expansion Group vince la gara per la brand image di Visit Romagna


27.11.2018

 


Expansion Group si è aggiudicata la gara indetta da Visit Romagna imponendosi in una consultazione che ha coinvolto numerose agenzie. Importante risultato per l’agenzia guidata da Giorgio Piccioni che ha recentemente conquistato il diritto di affiancare il nuovo ente nato per promuovere l’omonima destinazione turistica, come partner di comunicazione.

Visit Romagna, brand a cui fanno capo i territori di quattro province (Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini), è nata con l’obiettivo di fare sistema e proporsi a un mercato turistico sempre più esigente con il marchio Romagna e il pay-off ‘Lo dici e sorridi’, simbolo e racconto di una terra solare, accogliente e ospitale che nel solo 2017 ha totalizzato circa 31 milioni di presenze turistiche e 6,9 milioni di arrivi.

Si tratta di un progetto di branding articolato e ambizioso, che parte dall’ideazione del marchio per arrivare alla realizzazione di materiali BTL promozionali della destinazione e dei suoi prodotti, senza dimenticare pagine adv e portale web. Il tutto con un occhio rivolto al mercato estero, allo scopo di attirare il crescente turismo internazionale.

La Design Unit dell’agenzia si è aggiudicata la gara ideando un marchio morbido e femminile che rappresenta una firma identitaria e garante, con la grande ‘erre’ che evoca un simbolico abbraccio, icona dell’ospitalità romagnola.

“Questa nuova immagine di Visit Romagna è la sintesi dell’offerta turistica di un’area vasta che mette insieme intrattenimento, benessere, cultura, arte, natura e tradizioni. In questo nuovo logo c’è tutta la Romagna: le forme dolci delle onde del mare e delle colline dell’entroterra insieme alla linea continua di un territorio accogliente e inclusivo e ai colori solari di una terra dove si vive bene”, ha commentato l’Assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini.

“Per unire la forza del balneare alla storia, la natura, il paesaggio, la cultura e l’arte che la Romagna deve esprimere, era fondamentale avere un’immagine che ci raccontasse al meglio con la quale presentarci in Italia e nel mondo – ha aggiunto il Presidente di Destinazione Romagna Andrea Gnassi -. Abbiamo allora avviato uno studio approfondito di come turisti e operatori del settore ci percepiscono e poi ci siamo confrontati con i brand dei principali competitor nazionali e internazionali. Il risultato è il nuovo marchio Romagna, abbracciato da questa grande ‘erre’ che richiama il nostro mare e caratterizzato da una linea continua che ci ricorda come i nostri territori siano sì distinti ma non certo distanti. Questo nuovo brand ha una forte riconoscibilità internazionale grazie a linee grafiche che trasmettono una identità ben precisa e a un payoff che lo accompagna, ‘Lo dici e sorridi’, vero tratto distintivo dell’ospitalità romagnola”.

“Questa acquisizione ci rende particolarmente orgogliosi – ha commentato Giorgio Piccioni, direttore generale di Expansion Group -. La nostra proposta di marchio è risultata vincente perché ha saputo incarnare a pieno lo spirito solare e sorridente della Romagna”.