CREATIVITY

Soleterre: il fundraising punta sull’experience con Action Agency 


27.11.2018
Di Valeria Zonca
DIDA FOTOGRAFIA: Damiano Rizzi, Manuela Ronchi, Demetrio Albertini, Natasha Stefanenko e Francesco Toldo / ©Giulia Bellezza

È stata presentata ieri al Boga’s Space di  Milano l’iniziativa ‘Dreaming Night for Children’, un’asta dei sogni ideata da Action Agency per Fondazione Soleterre, in concomitanza con il decimo compleanno di Fashion For Children. L’associazione presieduta da Damiano Rizzi sostiene il programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica (PIOP), attualmente attivo in 5 Paesi: Italia, Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio e Uganda. L’agenzia ha creato un nuovo format di fundraising che punta sull’experience marketing mettendo in palio delle esperienze da vivere con campioni dello sport, cantanti, attori: mangiare una pizza con Pio e Amedeo, ascoltare un concerto dei Thegiornalisti con un meet & greet con Tommaso Paradiso, assistere alla partita di pallavolo Scandicci vs Busto Arsizio insieme a Maurizia Cacciatori, imparare a tirare un calcio di rigore con Demetrio Albertini e il portiere Francesco Toldo, cenare a casa propria con l’illusionista e conduttore tv Marco Berry, trascorrere una giornata all’interno della caserma dei vigili del fuoco di Milano. Il ricavato in Italia, sarà devoluto al reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia.

‘Se ci aiuti a farli diventare grandi, sei proprio un grande’, cita il claim dell’iniziativa. “Si avvicina il Natale e invece di un regalo banale per i nostri figli proponiamo delle esperienze che li renderanno consapevoli del fatto che, ricevendo un dono, a loro volta ne possono fare uno a un bambino malato. Puntiamo a un ‘passaggio generazionale’ di valori attraverso un’esperienza educativa. L’obiettivo di Soleterre è di raggiungere la cifra di 40 mila euro, ma per noi questo è un punto di partenza e non di arrivo”, ha spiegato il Ceo di Action Agency Manuela Ronchi. Sono già stati raccolti 9.500 euro con le donazioni di Moncler, Pwc e Amaranto Investment Sim.

Ieri, intanto, ha preso il via sulla piattaforma Charity Stars l’asta online, che avrà il gran finale durante la serata del 12 dicembre al Boga’s Space: per partecipare è necessario versare una quota pari a 150 euro, destinata a sostenere la causa. Madrina della serata sarà la testimonial storica di Soleterre Natasha Stefanenko, affiancata da Rosario Pellecchia, voce del programma radiofonico 105 Friends di Radio 105, e dall’attore e presentatore Enzo Giraldo. Altri partner dell’evento sono: Boga’s Space, Fratelli Branca Distillerie, Giulia Bellezza Fotografie, STS Tecnologie per eventi, T’A Milano. Fino al 31 dicembre si potrà invece donare con un sms del valore di 2 euro da rete mobile o da rete fissa al numero 45520.