CREATIVITY

Adglow in Svizzera all’E-nnovation week 2018


26.11.2018

Adglow, il network globale specializzato nel social e digital advertising, ha partecipato all’“E-nnovation Week 2018”, l’evento organizzato da NetComm Suisse che ha riunito a Baden (Zurigo) i principali player eCommerce e digital del mercato svizzero e non solo. Un simposio internazionale al quale Adglow non ha voluto mancare sia per confermare il proprio posizionamento all’interno del brillante mercato svizzero – snodo centrale del commercio e della finanza europea –, sia per cogliere l’opportunità di sviluppare un’importante possibilità di networking e di condivisione di expertise.

In particolare Adglow ha voluto essere presente in qualità di sponsor ad uno degli appuntamenti più importanti in agenda, il “New E-Commerce Forum”, in cui centinaia di aziende, retailer e tech companies hanno discusso le opportunità sfidanti della digital innovation per il commercio online. In questa sede, Phil Haslehurst, VP Global Marketing Adglow, ha tenuto un intervento durante il quale ha illustrato le ragioni per le quali l’eCommerce non deve sottostimare le possibilità del social advertising: “Già oggi gli utenti social rappresentano il 42% della popolazione globale e la quota cresce fino al 66% in Europa settentrionale – ha spiegato Haslehurst – inoltre la maggior parte dei Millennial preferisce fare acquisti su internet rispetto al negozio fisico e il loro potere d’acquisto è sempre più rilevante. Un fenomeno che non può essere sottovalutato da chi lavora in questo settore”. Ma c’è un altro nodo cruciale da considerare: “Gli operatori di eCommerce che abbracciano questo canale di advertising tendono a concentrarsi solo su conversion e campagne a performance, riducendo gli investimenti nelle prime fasi del funnel – ha continuato Haslehurst – ma awareness e consideration sono centrali per una strategia di marketing sostenibile e scalabile sul lungo periodo. Noi di Adglow, attraverso la nostra esperienza e la tecnologia, lavoriamo con i nostri clienti per ristabilire l’equilibrio e massimizzare il ROI”.

Questi insights derivano dalla lunga esperienza globale che il network ha maturato in un decennio di attività: “Dalla nostra nascita, nel 2008, abbiamo visto Facebook e in generale il social trasformarsi in uno dei migliori e più pervasivi canali di advertising. Abbiamo imparato molto da ciascuna delle marketing partnership che abbiamo siglato in questi anni, a partire da Facebook, per poi continuare con Instagram, Twitter, fino a Pinterest e Snapchat e, più di recente, con Amazon. Tutto questo know-how lo abbiamo riversato nel nostro Social Advertising Handbook 2018, disponibile gratuitamente sul nostro nuovo sito italiano www.adglow.com/it”.

Digital e social advertising sono cambiati così tanto negli ultimi anni che è difficile prevederne gli sviluppi per il futuro, ma si può impostare una strategia di crescita che si adatti in maniera flessibile alle novità: “Una delle aree su cui Adglow continuerà a concentrarsi è la tecnologia, che sostiene e arricchisce la nostra offerta consulenziale – ha concluso Haslehurst – la nostra piattaforma proprietaria continuerà a evolvere per sviluppare integrazioni che potranno rispondere sempre di più alle esigenze dei clienti. Continueremo inoltre ad aprire nuove possibilità di collaborazione con gli attori più importanti dell’ecosistema digitale ed è questo il motivo per cui abbiamo recentemente aggiunto Amazon Advertising alla nostra ‘tradizionale’ offerta social. Ci aspettano anni interessanti.”