CREATIVITY

Imille cresce e apre una sede a Roma


21.11.2018

Nella capitale un team multiculturale di professionisti che si occuperanno di progetti su tre continenti

Dopo la scelta di ‘sbarcare’ in Sud America, a Santiago del Cile, nei primi mesi del 2018, il percorso di sviluppo di Imille prosegue anche in Italia: l’agenzia creativa digitale ha deciso di aprire una sede a Roma, dando avvio a una serie di nuovi progetti a fianco di aziende di rilevanza nazionale e internazionale.

Un team guidato da Daniele Bazzano, in qualità di Content & Media Director, e composto da professionisti provenienti da esperienze e realtà di livello indiscusso.

Il multiculturalismo è un elemento fondamentale di Imille, sia per la co-presenza nelle tre diverse sedi di numerose nazionalità diverse (dall’Italia al Messico, dalla Germania agli Usa), sia perché i professionisti ‘romani’ si occuperanno dello sviluppo e della gestione di attività di Digital PR e Social Media Marketing in tre lingue – italiano, inglese e spagnolo – e con un raggio di azione che copre ben tre continenti.

“L’ampia vision – anche in senso geografico – dello scenario in cui operiamo e delle prospettive che si possono cogliere è al centro delle nostre decisioni”, dichiara Paolo Pascolo, Ceo dell’agenzia che nel 2019 compirà quindici anni.

E ancora: “La costante attività di analisi consente a Imille di esplorare nuovi orizzonti, dando vita a piani strategici mirati. Stiamo puntando, e continueremo a puntare, su giovani talenti che condividono i nostri valori, sintetizzati nella locuzione Digital Heroes: la tecnologia e il design come strumenti per ridisegnare in meglio il mondo in cui viviamo”.