WORLD

Epica Awards, a Publicis Italy il Grand Prix Alternative per ‘Go with the fake’


16.11.2018

Si è conclusa ieri ad Amsterdam l’edizione 2018 degli Epica Awards, il premio creativo assegnato dai giornalisti della stampa di settore internazionale (in giuria anche Pubblicità Italia).

Un’edizione particolarmente proficua per l’Italia che, dopo aver ottenuto sei ori, un argento e cinque bronzi (vedi notizia), ha conquistato anche il Grand Prix Alternative.

Il riconoscimento, assegnato da quest’anno per la prima volta a campagne difficilmente ‘inquadrabili’ nelle categorie tradizionali, è andato a Publicis Italy per l’operazione Diesel ‘Go with the fake’ che aveva già vinto un oro nella categoria Consumer Direct e un argento in Media Innovation – Alternative Media.

Al centro della campagna il tema della contraffazione, proposto attraverso l’apertura di un negozio fasullo e la creazione del falso logo Deisel.

 

 

Il Grand Prix Film è andato invece a ‘The Party Bus’ di Shiseido, firmato da Shiseido creative department, mentre il Grand Print alla campagna ‘Highlight the Remarkable’ di DDB Group Germany per Stabilo.

Rothco|Accenture Interactive con ‘JFK UNsilenced’ per The Times News/ UK & Ireland ha vinto il Grand Prix Digital, mentre 72andSunny Los Angeles ha ottenuto il Grand Prix Design con il progetto di brand identity ‘LA Original’ per la città di Los Angeles.

Il Grand Prix Responsibility, infine, è stato assegnato a McCann New York per la campagna ‘Price on our Lives’ realizzata per March for our lives contro l’uso delle armi e le sparatorie a scuola.