CREATIVITY

We Are Social crea ‘Il caso Notti magiche’ per il film di Paolo Virzì


12.11.2018
Paolo Virzì

Volti della campagna: Jo Squillo, Umberto Smaila, Gigi e Andrea, Aldo Serena

È uscita nelle sale italiane Notti magiche, l’ultima commedia di Paolo Virzì ambientata nell’estate del 1990. We Are Social e 01 Distribution hanno collaborato per alimentare la curiosità e l’interesse delle persone sul titolo, creando un’attività di comunicazione a tema ‘noir’ che mescola realtà e finzione, cronaca e storia immaginaria.

La campagna si sviluppa intorno alla scena iniziale del film – l’omicidio di un noto produttore cinematografico – e riporta alla luce, a distanza di quasi 30 anni, ‘Il caso Notti magiche’, un misterioso fatto di cronaca nera avvenuto la notte del 3 luglio 1990, mentre tutti avevano gli occhi puntati sulla semifinale dei Mondiali.

Un episodio enigmatico, mai totalmente risolto e in cui chiunque potrebbe essere coinvolto. Il progetto creativo, attraverso contenuti originali sviluppati per i canali social, ha stimolato l’attenzione delle persone nei confronti del ‘caso’ e le ha invitate a sottoporsi a un’esperienza di interrogatorio, per scoprire e condividere il proprio alibi.

Chiamati per primi a dimostrare la propria estraneità al crimine, quattro famosi volti dello spettacolo degli anni ‘90: Jo Squillo che stava partecipando a Festivalbar, Umberto Smaila alla guida di Colpo Grosso, Gigi e Andrea all’epoca impegnati con Sabato al circo e Aldo Serena che stava sbagliando il rigore della storica semifinale.

Ultimo interrogato d’eccezione lo stesso regista Virzì, intervistato da Franca Leosini volto storico di Storie maledette e di Rai 3.