DIGITAL

Restyling digitale per i quotidiani locali GNN del Gruppo Gedi


09.11.2018

È iniziato il restyling digitale dei quotidiani locali GNN del gruppo Gedi. Il primo a partire è stato Il Mattino di Padova, e con rilasci settimanali per tutto novembre e dicembre il restyling sarà esteso a tutte le testate con La Tribuna di Treviso, La Gazzetta di Reggio, La Nuova Venezia, La Gazzetta di Modena, Corriere delle Alpi, La Provincia Pavese, La Nuova Ferrara, La Gazzetta di Mantova, Il Piccolo, La Sentinella del Canavese, Messaggero Veneto, Il Tirreno.

Quali novità troveranno i lettori sui siti dei quotidiani locali? Saranno a misura di smartphone: la struttura dei nuovi siti è pensata per adattarsi a tutti gli schermi, flessibile e veloce. Più spazio alla community: Il legame con i lettori, già rafforzato con l’avvio della membership, oggi conquista uno spazio importante in homepage. Le iniziative dedicate agli iscritti alla membership, gli eventi, le newsletter – arrivate a quota 20 fra tutti i quotidiani locali – le inchieste partecipative: tutti contenuti che avranno una sezione dedicata nella vetrina digitale del giornale.

Contenuti speciali e longform: l’impatto degli approfondimenti, dei dossier, delle inchieste sarà rafforzato dai nuovi ‘longform’ che danno una veste elegante e una nuova spinta alla tradizione di approfondimento digitale e data journalism già radicata nei quotidiani locali del Gruppo Gedi. Un nuovo contenitore per accompagnare i lettori attraverso una lettura ‘slow’.

Più video e con maggior evidenza: i video avranno più spazio e saranno collocati più in alto rispetto alle posizioni attuali: colori più forti aiuteranno a individuarli più facilmente tra le notizie di giornata.

Più notizie nazionali: grazie alla collaborazione con la redazione della Stampa, si rafforza l’offerta di contenuti nazionali, con una copertura più ampia per numero di articoli e per argomenti: dalla politica all’economia, dagli esteri alla cronaca italiana.