WORLD

Epica Awards 2018, sono tredici le chance per l’Italia


07.11.2018

Quest’anno Epica ha ricevuto un totale di 4.020 iscrizioni provenienti da 69 Paesi, registrando una crescita pari al 20%. A trainare questo risultato è stato senza dubbio il ritorno delle agenzie appartenenti a Publicis Groupe, oltre a una risposta particolarmente favorevole dalla Germania e dall’America Latina.

Infatti, il maggior numero di iscrizioni proviene proprio dalla Germania, seguita da Usa e Francia. Tra i nuovi Paesi che partecipano al premio ci sono Iran e Marocco. Tra le 4.020 campagne iscritte, la giuria composta da giornalisti di testate settore di tutto il mondo (inclusa Pubblicità Italia) ha selezionato 738 progetti.

Per l’Italia, le chance di conquistare un metallo sono 13. Ecco l’elenco delle shortlist tricolori:

  • Alkemy digital_enabler per FC Internazionale Milano con ‘The Masterpiece, cat. Recreation & Leisure Italy;
  • Armando Testa S.p.A. for Luigi Lavazza with ‘2030 What are you doing?’ in Publication Design;
  • DDB Group Italy per IKEA Italy con ‘The Room’ in Best Use of Sound;
  • DLVBBDO per Fare X Bene con ‘No more empty desks’ in Branded Content – Film/series;
  • DUDE per Netflix con ‘Black Future Social Club’ che concorre in tre categorie: Events, Experiential & Shopper Marketing e Media;
  • Publicis Italy per Diesel con ‘Go with the Fake’ in tre categorie: Consumer Direct, Fashion, Footwear & Personal Accessories e Media Innovation – Alternative Media;
  • Publicis Italy per Diesel con ‘Keep The World Flawed’ in Fashion, Footwear & Personal Accessories;
  • Publicis Italy per Heineken con ‘Unmissable’ in Alcoholic Drinks; We Are Social per Netflix con ‘The campaign that doesn’t exist’ in Integrated Campaigns.