SPEAKER'S CORNER

Il Pubblivoro – Animal Instinct


29.10.2018
Giampaolo Rossi

Da sempre gli animali hanno accompagnato l’uomo ricoprendo molteplici significati, sia attraverso le pratiche magiche sia con l’espressione simbolica che hanno acquisito nelle narrazioni popolari. Nella pubblicità funzionano per due motivi. Permettono di lavorare sulle caratteristiche proprie dell’animale che, appartenendo all’immaginario collettivo, facilitano la lettura della narrazione, rendendola più snella; inoltre consentono di entrare nel mondo della fantasia rimanendo su un profilo di narrazione che resta comunque credibile.

Partiamo da Dacia che lancia la ‘Nuova Sandero Streetway’ inserendo come protagonista dello spot uno degli animali più teneri del pianeta: il panda. Il concept è ben studiato e permette, durante lo sviluppo della storia, di elencare le novità tecnologiche del mezzo senza appesantire la narrazione. Il panda alla ricerca della felicità è il protagonista della storia. Felicità che si raggiungerà non nell’habitat naturale, ma nel viaggiare a bordo della Sandero. Il ragazzo che lo porta a spasso rappresenta il target di riferimento dell’auto: giovane, sensibile e green. Ottima la scelta musicale del brano cantato dal mitico Vianello. Le parole della canzone sottolineano il senso della narrazione senza bisogno di voci aggiunte.

 

 

Ikea con ‘Ogni cambiamento è un nuovo inizio’ sceglie come protagonista un gatto. Il particolare del carattere messo in luce è l’essere dispettoso a causa della gelosia del nuovo arrivato nella vita della padrona. Il bello di questo spot ambientato nella casa dell’ex single è che viene utilizzato il principio del product placement come se stessimo assistendo ad un cortometraggio. La cattiveria del gatto, fatta di piccoli dispetti e sabotaggi alla felicità della nuova coppia, fa simpatia e rende l’animale umano. Tanto umano da scatenare l’empatia dello spettatore. L’interpretazione del gatto è da oscar e la scelta di ritrarlo fermo ad osservare la coppia fa emergere non solo il fatto di non sentirsi in colpa per la marachella fatta ma anche la soddisfazione nel gustarsi la dolce e simpatica vendetta.

 

 

Jaguar con lo spot ‘Electrical Storm’ per il modello E-Pace fa una scelta ancora diversa, dando vita all’animale che simboleggia la casa automobilistica britannica: il giaguaro. Qui la protagonista è Eva Green, la famosa attrice di Casinò Royale che interpreta molto bene il personaggio. L’animale che le cammina a fianco rappresenta il carattere della protagonista riconducibile alla forza, alla velocità e al coraggio. Molto belle l’ambientazione e la fotografia di livello cinematografico. Bellissimo il finale, dove senza soluzione di continuità il ruggito del giaguaro si trasforma nell’automobile. Il claim finale concettualizza molto bene l’emozione di questo ultimo passaggio.