CREATIVITY

QMI Stardust verso la chiusura d’anno a +20%. Trionfa l’operazione Titanic


19.10.2018
Di Laura Buraschi
Giovanni Cova

Intervista a Giovanni Cova, presidente di QMI Stardust, che racconta i progetti realizzati nei primi nove mesi dell’anno e anticipa le prossime novità

Per tre giorni, dall’8 al 10 ottobre, il colosso ventennale Titanic è tornato in sala con un’operazione condotta da QMI Stardust. Risultato: un incasso di circa 250.000 euro complessivi. Siete soddisfatti?

La nostra attività è legare le aziende con il mondo dell’intrattenimento per lanciare film e contenuti. Eventi come questo di Titanic sono una specie di ‘palestra’ per lanciare attività particolari e poi capire come replicarle con i nostri clienti.

L’esperimento con Titanic è andato al di là di ogni aspettativa sotto tutti i punti di vista. Intanto abbiamo fatto una campagna digital su Stardust.it, la nostra piattaforma nativa digitale dedicata all’entertainment, che ha performato in maniera eccezionale con numeri incredibili generati dai video condivisi sui social media.

Dal lato delle pr e digital pr, sia le community sia i media tradizionali hanno risposto in maniera incredibile. Inoltre, sul lato cinema oltre 200 sale hanno aderito, con un ottimo risultato di box office. Certamente abbiamo azzeccato il titolo, c’era la voglia da parte del pubblico di celebrare questa pellicola.

 

Pensate di riproporre qualcosa di simile prossimamente?

In passato abbiamo riportato al cinema Suspiria e C’era una volta in America e continueremo a lanciare iniziative di questo tipo. Anche perché per noi è importante sostenere la community Stardust e questi appuntamenti sono l’occasione per dimostrarne la forza. Recentemente abbiamo presentato Halloween – La notte delle streghe, in occasione dei 40 anni.

 

 

Quali sono le attività che state preparando per gli ultimi mesi dell’anno?

Siamo stati ingaggiati da molti distributori e seguiremo una decina di lanci nei prossimi mesi. Dal 31 ottobre al 4 novembre saremo impegnati con Lucca Comics & Games, di cui gestiamo le sponsorizzazioni e i contenuti per l’area cinema e tv. Siamo molto contenti di avere tutti i distributori di film e gli operatori ott.

Inoltre avremo TIM come come main sponsor per la prima volta, che farà diverse attività e realizzerà un’app disponibile per tutto il pubblico di Lucca per vivere al meglio l’evento.

Tra le attività appena concluse, invece, siamo particolarmente soddisfatti per l’operazione realizzata con McDonald’s a marzo e replicata a settembre con il coinvolgimento della nostra community Stardust con grande successo.

 

Come chiuderete il 2018?

Per ora l’anno sta andando molto bene e siamo in crescita del 20% sul 2017, valore che dovrebbe confermarsi da qui a fine anno.