MEDIA

Mondadori rinnova Donna Moderna e Tu Style nel segno della multicanalità


17.10.2018
Di Valeria Zonca
Annalisa Monfreda

Carlo Mandelli: “I due brand insieme rappresentano la più grande piattaforma femminile in Italia, con una reach di 15,6 milioni di contatti unici”. Oltre il 30% della raccolta adv è digital con 900 investitori

Da questa settimana Donna Moderna, il settimanale di riferimento per le donne in Italia, e Tu Style, il personal shopper che consiglia le lettrici, si presentano in contemporanea in una versione completamente rinnovata.

Due operazioni con cui il Gruppo Mondadori innova la propria offerta nel segmento women, in cui è leader con oltre il 50% del mercato di riferimento a livello diffusionale grazie a brand caratterizzati da un’identità fortemente distintiva, sviluppo multicanale e altissima qualità editoriale.

“I femminili sono da sempre parte della forza del nostro portafoglio con Grazia, Donna Moderna e Tu Style che raggiungono 19 milioni di contatti unici al mese ed è compito di un editore leader nei magazine e nel digitale come Mondadori seguire costantemente lo sviluppo degli interessi e delle abitudini di consumo dei lettori per continuare a evolversi – ha dichiarato Carlo Mandelli, direttore generale Periodici Italia del Gruppo Mondadori -. Per questo abbiamo deciso di differenziare ancora di più il target e il posizionamento dei tre brand. Grazia è l’unico fashion magazine 100% italiano diffuso in tutto il mondo, Donna Moderna ha una tipologia di lettrice colta e attenta all’evoluzione della società e dei consumi, Tu Style diventa il punto di riferimento delle più giovani. Gli ultimi due brand insieme rappresentano la più grande piattaforma femminile in Italia, con una reach di 15,6 milioni di contatti unici stampa e digital”.

“Il mercato si evolve e il continuo rinnovamento dei prodotti è indispensabile. In questa occasione siamo dinanzi a due love brand che si contraddistinguono come piattaforme multicanali – ha spiegato Davide Mondo, amministratore delegato della concessionaria Mediamond -. Donna Moderna e Tu Style continuano a esprimere grande vivacità tra i settimanali, con quasi 15 milioni di copie diffuse l’anno e oltre 5.000 pagine pubblicitarie, con una quota del 36% del mercato adv dei femminili di attualità. Il mercato ci sceglie per la nostra capacità di ingaggio e racconto sul target femminile, lo dimostrano i 210 progetti crossmediali realizzati dall’inizio dell’anno e i risultati del nuovo sistema di rilevazione Audiweb 2.0 che li premia con quasi 13 milioni di utenti nel mese di luglio”.

Sul versante della raccolta pubblicitaria il digitale è sempre più importante e rappresenta oggi più del 30% della raccolta complessiva di Donna Moderna e Tu Style, con 900 investitori presenti nell’ultimo anno sulle piattaforme multicanali dei due brand.

“L’obiettivo è tenere sulla stampa e crescere sul digitale. Sui primi tre numeri di Donna Moderna e Tu Style abbiamo registrato una crescita del 44% con 500 pagine complessive di inserito pubblicitario rispetto al periodo omologo del 2017 – ha proseguito Mondo -. Nel complesso, di fronte al mercato della raccolta digitale che ha avuto un balzo del 4% in agosto per effetto dei Mondiali e che ora cresce dell’1,9%, Mediamond è tra +2,3% e +2,5%: puntiamo a chiudere l’anno con una crescita sopra il 3%. La parte cartacea è in negativo e puntiamo a chiudere il 2018 con un risultato migliore rispetto al -8% del mercato. Il digitale, che nel segmento verticale della Cucina vale già l’85% del totale, nel giro di due anni potrà superare complessivamente il 50%”.

Donna Moderna da sempre è un giornale da leggere dalla prima all’ultima pagina per ricchezza di contenuti. A questa esperienza di lettura diamo ora una forma più distesa, un design che inviti all’approfondimento – ha dichiarato il direttore Annalisa Monfreda -. Con Tu Style invece abbiamo costruito il magazine che ancora non c’era, dinamico e rinnovato, destinato a tutte coloro che si esprimono con i propri look e cercano ispirazioni praticabili. La strategia digital di Tu Style punta su Instagram che conta già 100 mila fan. In occasione di questo rilancio è stata inoltre sviluppata una iniziativa di engagement che prevede il coinvolgimento di 12 fashion influencer affini ai valori del magazine, di cui diventeranno ambassador. A loro si affiancheranno quattro content creator che ogni mese condivideranno e racconteranno il mondo di Tu Style a una community di 1 milione di follower”.

Il nuovo Donna Moderna assume un’identità sempre più elegante, continuando a essere immediato nella lettura. Con l’arrivo del fashion director Paola Salvatore, moda e bellezza acquistano più spazio, con servizi più ampi che valorizzano l’immagine.

Molto importanti sono le newsletter come ‘Un caffè con Donna Moderna’ che conta 150 mila utenti giorno “e da qui a dieci anni vedo nel futuro di Donna Moderna un grande sviluppo del podcast”, ha concluso Monfreda.

Anche il mondo digital di Donna Moderna debutta con un completo rinnovamento grafico e di contenuti: un nuovo design elegante e sofisticato, con un equilibrato uso del bianco e di colori mirati a far esaltare l’apertura del sito in formato widescreen.

Con l’occasione vengono lanciati i nuovi format short video ‘Right/Wrong’, cosa fare e cosa evitare nel make-up di tutti i giorni, e ‘Beauty Shades’, tutte le sfumature per valorizzare al meglio ogni tipo di carnagione per completare la beauty&fashion experience a 360° su web mobile e sui social. In più le ‘DM quote’, citazioni e meme ‘funny e inspiring’ adatte per i canali social.

Il rilancio di Donna Moderna è supportato da un’importante campagna di comunicazione ideata da Hunbranded sui canali tv, radio web e social, magazine del Gruppo Mondadori e quotidiani.

Il nuovo Tu Style, con una reach stimata di oltre 820.000 utenti unici, consiglia il proprio pubblico per una moda cool, fresca, intelligente, ma sempre con un’attenzione particolare al prezzo. La moda è il focus che contraddistingue questo magazine ma grande attenzione è posta su tendenze, stili, lifestyle e il denominatore comune è la ‘shopping attitude’.

Su Tu Style, la cui consulenza editoriale è affidata a Sabrina Barbieri, il cambiamento dell’immagine è evidente a partire dalla cover: la cornice ora è fluo, con strilli più evidenti. Le tre sezioni del magazine – Up to date, Stylish e Social – avranno ognuna una copertina dedicata.

Up to date include tutte le news che la lettrice sempre aggiornata e informata desidera, Stylish è per le donne appassionate di moda, in cerca di consigli e suggerimenti fashion, Social è dedicata a chi ama la mondanità con tutte le notizie dedicate a lifestyle ed eventi.

La campagna per il rilancio di Tu Style è stata realizzata WM Content su radio, social e sui magazine del Gruppo Mondadori. Nessuna informazione ulteriore è stata rivelata sulla vendita di Panorama, ma il brand Panorama d’Italia resterà in casa Mondadori.