DIGITAL

Digital Magics cede il 9% di Talent Garden, plusvalenza 3,2 milioni di euro


12.10.2018

Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia (simbolo: DM), organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha sottoscritto oggi un accordo per la vendita di n. 20.330 azioni ordinarie di Talent Garden, corrispondenti a circa il 9% del capitale sociale della partecipata. Il prezzo della cessione è pari a 3,6 milioni.

In seguito alla cessione, Digital Magics detiene n. 21.794 azioni di Talent Garden, corrispondenti a circa il 10% del capitale. L’acquisto è stato perfezionato in data odierna da Heroes, azionista di controllo di Talent Garden, controllato dal management della stessa Talent Garden tra cui il co-fondatore e Ceo Davide Dattoli.

Digital Magics, azionista di Talent Garden a partire dalla fine del 2014, con questa cessione realizza una plusvalenza di euro 3.204.250 (pari a oltre 9 volte il costo della quota di capitale ceduto), con un IRR sull’operazione dell’80%.

“L’operazione, che consente al management di Talent Garden di rafforzare la propria quota, rappresenta un passaggio di valore strategico per il modello di business di Digital Magics – ha commentato Gabriele Ronchini, Fondatore e Ad di Digital Magics -. Peraltro, con una partecipazione di circa il 10%, Digital Magics rimane tra i principali azionisti di Talent Garden e conferma il ruolo fondamentale che la partecipata, insieme a Tamburi Investment Partners S.p.A. (a propria volta socia di Digital Magics e di Talent Garden), ha nella catena del valore ideata da Digital Magics a favore dello sviluppo dell’ecosistema delle startup e dell’innovazione in Italia”.