CREATIVITY

Nice è on air con la campagna internazionale da 2,5 milioni


11.10.2018

Ogilvy e il fotografo Rankin firmano la creatività per la multinazionale italiana nel settore della home automation che da ottobre comunica in Italia e in Francia e da gennaio nel resto d’Europa e in Brasile

Nice, azienda italiana di riferimento internazionale nell’home automation, home security e smart home, da ottobre lancia la nuova campagna di comunicazione pubblicitaria rivolta all’utilizzatore finale, che andrà on air contemporaneamente in Italia e in Francia, e da gennaio nel resto d’Europa.

Il tema creativo si ispira alla promessa di marca ‘Make the Wonder Ordinary’ e intende comunicare a tutti che la tecnologia Nice, nella sua semplicità, è in grado di rendere piacevolmente sorprendenti i gesti quotidiani, come regolare a distanza l’apertura delle tapparelle o chiudere la porta del garage.

“Oggi siamo in un momento di grande crescita per la nostra azienda, e questa campagna di forte impatto emotivo esprime appieno l’originalità e la diversità del nostro brand – dichiara Massimo Riggio, Chief Marketing Officer di Nice -. Le soluzioni Nice per l’automazione della casa non solo aiutano a semplificarci la vita, ma ci piace pensare che siano ancora capaci di risvegliare in ognuno di noi il senso di meraviglia e la capacità di sorprenderci di fronte alla tecnologia. A volte lo dimentichiamo, ma quello che la tecnologia e l’impegno delle persone che la creano ci permettono di fare, è veramente sorprendente”.

La campagna è stata realizzata con il Gruppo Wpp, in particolare con Ogilvy Italia per la strategia e la creatività. Il tema creativo sarà visibile nei principali aeroporti italiani e francesi e stazioni ferroviarie italiane, sulle testate d’arredamento più influenti, alla radio e nei media digitali, in particolare sui principali portali online in linea con il target.

 

 

“La creatività sviluppa il concetto di ‘Make the Wonder Ordinary’ mettendo al centro della comunicazione persone ‘straordinarie’. Anche chi, solitamente, è più abituato a stupire che essere stupito, rimane meravigliato dai sistemi Nice. Un mondo colorato e pop dove l’innovazione e l’intraprendenza del brand sono tradotti e interpretati dai soggetti della campagna, ripresi in tutto il loro stupore, anche grazie a scatti d’eccezione”, spiega Paolo Iabichino, Chief Creative Officer di Ogilvy.

Infatti, il progetto è stato sviluppato con il celebre fotografo londinese Rankin, che si è occupato dell’aspetto visual della campagna. Una scelta in linea con le caratteristiche innovatrici e ambiziose di Nice, in quanto Rankin è conosciuto in tutto il mondo per i suoi ritratti fuori dall’ordinario.

L’investimento netto complessivo di Nice fino al 2019 supererà i 2,5 milioni di euro e riguarderà Italia, Francia e i principali mercati europei, oltre al Brasile.