CREATIVITY

Gruppo Roncaglia, Bronzo ai DMA International ECHO Awards


09.10.2018

Metallo per enelpremia 3.0, il programma loyalty realizzato per Enel Energia. Giulia Roncaglia: “Un importantissimo riconoscimento che ci dà forte impulso per continuare a misurarci in un orizzonte globale”

Per il secondo anno consecutivo il Gruppo Roncaglia conquista un metallo ai DMA International ECHO Awards, prestigioso premio internazionale riservato al direct marketing e alla comunicazione data driven, promosso dalla Data & Marketing Association degli Stati Uniti.

Il programma Loyalty enelpremia 3.0, realizzato per Enel Energia, ha ottenuto un Bronzo per la categoria ‘Loyalty or Retention Campaign’ nella cerimonia che il 7 ottobre scorso si è svolta a Las Vegas.

Istituito in Usa nel 1929, il premio dà riconoscimento alle campagne “più audaci, coraggiose e più performanti” provenienti da tutto il mondo, che sanno unire creatività, strategia e risultati e valutate nell’intero ecosistema del marketing.

Il Gruppo Roncaglia si è affermato inoltre come l’agenzia più premiata all’edizione 2018 dei DMA Awards Italia, dove ha ottenuto Oro, Argento e Bronzo in tre diverse categorie.

Enelpremia 3.0, programma fedeltà dedicato a tutti i clienti residenziali di Enel Energia, è riuscito a costruire una vera e propria community attiva, registrando un milione e trecentomila iscritti con 3 milioni di attività svolte. Si articola in attività di gamification, concorsi e numerose altre iniziative, sia online che offline. Ha coinvolto tutti i membri a partecipare attraverso attività di edutainment e infotainment per guadagnare punti energia e, soprattutto, prendendosi cura dell’ambiente.

“Quando sa proporre idee, processi e tecnologie che sono innovativi e stimolanti, la loyalty si conferma come uno dei terreni più fertili per costruire una relazione ingaggiante fra consumatori e brand – osserva Giulia Roncaglia, amministratore unico della Roncaglia Relationship Marketing -. Che questa storica e qualificata competizione internazionale ci assegni anche quest’anno uno dei suoi maggiori riconoscimenti è per noi un’importantissima attestazione che ci dà un forte impulso per continuare a misurarci in un orizzonte sempre più globale”.