CREATIVITY

Torna l’appuntamento con il Milano Design Film Festival


03.10.2018
Di in collaborazione con Televisionet.tv

È stato presentata ieri all’Anteo Palazzo del Cinema la sesta edizione del Milano Design Film Festival, rassegna di documentari, biografie, storie che portano sul grande schermo il tema del progetto e si propongono di fornire al pubblico gli strumenti per interiorizzare il percorso creativo in senso lato.

La manifestazione, come di consueto, associa a ogni edizione un tema specifico che quest’anno è Fast Changing: si parlerà di materiali e di tecnologia, di nuovi modi di costruire in maniera sostenibile ma anche di rivalutazione e restauro.

Si ripete anche per l’edizione 2018 la formula delle due serate di apertura: un pre-opening presentato da Antonella Broglia (Ambassador conferenze TEDx, attrice e presentatrice) – su invito – è previsto per il 24 di ottobre al Teatro dell’Arte presso la Triennale di Milano dove verrà proiettata la premiere europea di RAMS, il film del regista americano Gary Hustwit dedicato al celebre designer tedesco Dieter Rams (lo stesso film verrà poi riproposto durante il festival).

Oltre al regista in Triennale sarà presente lo stesso progettista che, nonostante le ottantasei candeline, ha confermato la sua partecipazione: un plauso alla pellicola ma anche al Festival e alla città di Milano.

Il giorno seguente ci si sposta all’Anteo Palazzo del Cinema, dove avrà luogo l’intera rassegna: un sodalizio, quello con l’Anteo, che dura sin dalla prima edizione del Festival e che ha permesso allo stesso di trovare una casa in grado di accogliere più di 15 ore di programmazione ogni giorno per 4 giorni.

Alle oltre 60 proiezioni si affiancheranno dibattiti e lecture che vedranno protagonisti registi, progettisti e anche numerose aziende. Anche quest’anno le aziende rivestono un ruolo cruciale per lo svolgimento della manifestazione.

MDFF ha potuto contare sul sostegno di Arper, Bang&Olufsen, Braun, Cassina, Giorgetti, Ideal Standard, Marazzi, Molteni Museum e Unifor e del Salone del Mobile.Milano per inserire in cartellone titoli di indubbio valore.

Alla presenza di questi prestigiosi Film Partner si affianca inoltre il patrocinio del Comune di Milano, del Ministero per i beni e le attività culturali (MiBAC) e dell’Ordine degli Architetti, P.P.C della Provincia di Milano, la media partner con il Gruppo Mondadori e la collaborazione e il supporto della Fondazione Dioguardi.

Si riconferma la volontà di affidare una parte della curatela a guest esterni: quest’anno Filippo Pagliani e Michele Rossi, dello studio milanese Park Associati, da sempre alla ricerca di nuovi campi di intervento per affrontare in modo personale la complessità dell’architettura contemporanea, ha accettato la sfida e presenterà tre video prodotti in collaborazione con AIR3 Associazione Italiana Registi.