MEDIA

Claudio Trionfera nuovo direttore di Maxim. La raccolta adv a O.P.Q.


01.10.2018

Claudio Trionfera (nella foto)è il nuovo direttore dell’edizione italiana di Maxim, testata luxury del Gruppo Editoriale Magenta. Giornalista, critico cinematografico, autore di libri e operatore culturale, Trionfera è cresciuto nella redazione Spettacoli prima de Il Tempo, e poi del Messaggero. Ha ricoperto il ruolo di responsabile della comunicazione alla Mostra del Cinema di Venezia – dove è stato anche selezionatore e organizzatore degli Stati Generali del Cinema – e in Medusa Film. Il rinnovamento della rivista passa anche per la concessione in esclusiva a O.P.Q. Srl della vendita degli spazi pubblicitari (fino ad oggi la raccolta adv era gestita internamente). La società amministrata da Stefano Fraschetti diventa così la concessionaria di pubblicità di tutte le testate di Magenta Srl: Maxim, Islands, Food&Wine e Fortune.Luxury, lifestyle, brand tra i più conosciuti al mondo (12 edizioni internazionali distribuite in 63 paesi).

La nuova edizione di Maxim torna in edicola con una sorprendente cover story e interviste esclusive ai protagonisti del momento. L’edizione italiana si arricchisce di una vivace sezione culturale e di una larga ed evoluta riformulazione dei contenuti. La rivista, 164 pagine con cadenza bimestrale, vuole rappresentare la complessità dell’uomo moderno. Un progetto editoriale contemporaneo e innovativo capace di anticipare le tendenze e orientare. Grande attenzione è posta alla veste grafica e a tutte le forme di comunicazione visiva, soprattutto alla fotografia d’autore. Molte le firme che hanno dato prestigio a questo nuovo numero di Maxim. Tra gli altri: Giuseppe Tornatore, Gianni Canova, Oliviero Toscani, Daniella Midenge, Laure Courtellemont, Guia Soncini e Tullia Iori.