Gare

Gruppo Hera apre una gara da 1,5 milioni per agenzia e centro media


28.09.2018

Gruppo Hera, multiutility nazionale con sede a Bologna, operativa principalmente nei settori ambiente (gestione rifiuti), idrico (acquedotto, fognature e depurazione) ed energia (distribuzione e vendita di energia elettrica, gas e servizi energia), ha pubblicato un bando di gara per l’affidamento di servizi di esecuzione e produzione di attività pubblicitarie.

L’appalto è suddiviso in due lotti. Il lotto 1, per un valore di 1.200.000 Iva esclusa, ha per oggetto servizi di ideazione, esecuzione e produzione di campagne ATL (online e offline) e BTL, nonché ideazione soggetti, eventi ed altre prestazioni similari in ambito comunicazione. Il lotto 2 si riferisce ai servizi relativi ad attività di centro media aventi a oggetto la pianificazione della pubblicità sui vari mezzi di comunicazione (carta stampata, televisione, radio, internet), la prenotazione degli spazi pubblicitari e di negoziazione del prezzo di acquisto degli stessi con gli editori e i concessionari, la gestione delle attività di natura amministrativa tra committente, editori e concessionari, la condivisione periodica con la committente dei dati relativi all’andamento di mercato dei singoli media e agli investimenti degli altri player di mercato, nell’ambito del settore Utility. Il valore del lotto 2 è di 280.000 Iva esclusa. La durata del contratto di appalto è di 24 mesi.

Il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione è fissato al 30 ottobre 2018. Ulteriori informazioni sono disponibili su gruppohera.it/fornitori/bandi.

Gruppo Hera conta quasi 9.000 dipendenti che soddisfano i bisogni di 4,4 milioni di cittadini in circa 350 comuni dell’Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Toscana e Veneto.