DIGITAL

Sergio Rossi punta sull’e-commerce globale con Salesforce di Diana Corp


27.09.2018

L’agenzia ha progettato la nuova piattaforma online del brand fashion potendo anche usufruire della solidità di Salesforce Commerce Cloud, piattaforma cloud-based leader nel settore di cui Diana E-Commerce Corporation è partner ufficiale per l’area Southern Europe.

“Abbiamo scelto Diana Corp per il suo grande dinamismo e l’innovativa visione tecnologica, che ci hanno permesso di prendere una decisione importante per la nostra digital transformation, da sempre obbiettivo prioritario nella nostra strategia a lungo termine – afferma Riccardo Sciutto, Ceo Sergio Rossi – . Ritengo che Salesforce Commerce Cloud gestito da Diana Corp sia la soluzione migliore al momento per crescere più velocemente a livello globale. A due anni dal rilancio del nostro brand iconico è il momento di apportare la nostra visione innovativa all’online, dove Sergio Rossi può esprimere tutte le sue potenzialità, grazie a una nuova piattaforma guidata da un partner che soddisfa al meglio e con rapidità le nostre esigenze di espansione globale”.

Il nuovo e-store sergiorossi.com è stato sviluppato in ottica omnichannel. Offre al cliente servizi come pickup e return in store, ma anche una funzionalità ‘ship from store’ che permette al brand di offrire un livello di servizio ancora più alto.

Nei prossimi mesi, infatti, in Giappone Sergio Rossi potrà spedire dai propri punti vendita quello che è stato ordinato online dai clienti giapponesi. Non solo, grazie alla collaborazione con Diana e la startup inglese Platforme, è già possibile personalizzare la propria calzatura e riceverla a casa nel giro di poche settimane.

La gestione dei contenuti del sito è realizzata attraverso Live Story, che debutta come CMS ottimizzato per Salesforce Commerce Cloud.

La piattaforma di editorial commerce, nata per portare nell’e-commerce la novità e la freschezza dei social network, non smette di evolvere: dopo l’image recognition e la possibilità di trasmettere live gli eventi, con questo progetto Live Story diventa a tutti gli effetti un content management system leggero e flessibile.