MEDIA

Novità in casa Sport Network


24.09.2018
Aldo Reali

Carlo Pasquazi è il nuovo Direttore Commerciale, mentre Valerio Gaviglia diventa Direttore Media. L’Amministratore Delegato Aldo Reali: “Abbiamo in casa manager che ci invidiano da fuori, noi li facciamo crescere”. La concessionaria dal 2015 segnala un continuo trend di crescita e nel 2018 sta registrando un consolidamento del fatturato anche grazie all’acquisizione di nuovi mezzi in portafoglio

Nuove rotte in ambito manageriale per Sport Network, la prima concessionaria italiana dedicata al mondo dello sport. Nell’ambito dei cambiamenti introdotti nella direzione, Carlo Pasquazi è il nuovo Direttore Commerciale, mentre Valerio Gaviglia diventa Direttore Media.

“Abbiamo in casa manager che ci invidiano da fuori, noi li facciamo crescere – spiega l’Amministratore Delegato di Sport Network, Aldo Reali -. L’azienda registra dal 2015 un trend in crescita: +27% nel terzo quadrimestre del 2015, +24% nel 2016, +12% nel 2017. Nel 2018 si sta registrando un consolidamento del fatturato anche grazie all’acquisizione di nuovi mezzi in portafoglio. Risultati importanti figli anche della simbiosi tra concessionaria ed editore che ci permette di essere veloci e fluidi nelle decisioni strategiche che uniscono in maniera armonica la parte editoriale a quella commerciale”.

Lo sguardo è rivolto ora ai prossimi 4 anni, un periodo strategico in cui si dovrà fare i conti con i grandi e veloci mutamenti sul mercato pubblicitario.

Una grande varietà di mezzi, molta concorrenza, la volontà di consolidare in modo sempre più concreto il ruolo della concessionaria nel mondo dello sport e non solo: fattori che richiedono coordinamento e ottimizzazione.

Valerio Gaviglia e Carlo Pasquazi

Con la supervisione di Massimo Micheli, Vice Direttore Generale della Sport Network, Carlo Pasquazi diventa il nuovo Direttore Commerciale. Romano, 43 anni, è in Sport Network dal 2014 occupandosi con grande successo della direzione Digital Advertising.

“Ringrazio il presidente che dal giorno della mia entrata in azienda mi ha dimostrato massima fiducia, credendo nel mio lavoro e tutti i colleghi con cui ho affrontato grandi sfide – dichiara il neo Direttore Commerciale -. I grandi cambiamenti sono frutto di tanti piccoli passi, fatti giorno dopo giorno, studiati e pianificati. Accolgo con entusiasmo questa nuova sfida, l’obiettivo è quello di trasformare cambiamenti in abitudini, muovendoci con un nuovo ritmo e una nuova marcia”.

L’altra grande novità del nuovo assetto manageriale della Sport Network è il passaggio di Valerio Gaviglia, già Direttore Area Quotidiani, a Direttore Media. Una figura interna alla concessionaria che svolgerà il ruolo di connessione tra il reparto commerciale e quello editoriale, rendendo concreto e virtuoso lo scambio tra la concessionaria e tutti gli editori gestiti che negli ultimi due anni sono aumentati esponenzialmente.

Con l’entrata in portafoglio di nuovi mezzi (stampa, digital, tv, radio) una figura di coordinamento si rivela cruciale per una strategia che punta alla massima ottimizzazione degli investimenti dei clienti su tutti i mezzi gestiti.

“Sono cresciuto in questa azienda. Il Dott. Amodei, che ringrazio fortemente, negli anni mi ha dato modo di vivere questa realtà sentendomi sempre protagonista e non parte del progetto Sport Network, che da tempo è per me come una seconda famiglia. Come saranno i nuovi progetti? Partiranno da un assunto semplice, apparentemente banale, ma fondamentale: il cliente al centro. Saremo sempre più in grado di cucire progetti ad hoc sui nostri clienti, grazie alla varietà di mezzi che rappresentiamo. Siamo una realtà imprescindibile per chi vuole comunicare in maniera vincente e integrata sul territorio italiano”, conclude Gaviglia.