MEDIA

Viacom Italia: 35 milioni di contatti e 2,4% di share media sul giorno commerciale


07.09.2018
Andrea Castellari

Nel mese di agosto ottimi ascolti sia sul dtt che sulla pay. Film e serie tv trainano Paramount Channel al 2% e all’1,6%. Willy il Principe di Bel Air, icona anni ’90, ha debuttato su Spike con lo 0,69%

Viacom, l’azienda guidata dall’Ad Andrea Castellari (nella foto), conferma anche ad agosto, il suo trend positivo in termini di ascolti su entrambe le piattaforme di trasmissione dei suoi brand. Con il suo portfolio di canali proprietari e in joint-venture, nel mese di agosto 2018 Viacom ha, infatti, contattato quasi 35 milioni di persone ed ha ottenuto una share media del 2,4%, confermandosi sesto editore in Italia con una crescita anno su anno del +6%.

Per quanto riguarda il digitale terreste, buoni riscontri per Paramount Channel (canale 27 del digitale terreste e 27 di tivusat) che ad agosto ha registrato una media di 88mila spettatori e una share dello 0,91%, che sale all’1,32% sul prezioso target delle donne 25-54enni e con una crescita annuale su quest’ultimo target del +9%. L’ampia offerta estiva è stata, infatti, molto rilevante per il pubblico degli storylovers italiani, con titoli come La Moglie dell’Astronauta, Le Streghe di Eastwick, Il Guerriero tra cui spicca Schegge di Paura, che ha ottenuto il 2% di share, mentre tra i titoli italiani Io Speriamo che me la cavo, ha raggiunto l’1,45% share, ottimizzando sul pubblico delle donne 25-54enni con il 2,4% share e con Paramount secondo canale nativo digitale tematico per questo target durante la messa in onda, e Abbronzatissimi2, in onda nel daytime del 15 agosto, che ha ottenuto una share del 3% sui 25-54. Anche le due serie cult La casa nella Prateria e La Tata hanno raggiunto ottimi risultati sul prezioso pubblico delle donne 25-54enni ottenendo rispettivamente l’1,7% e l’1,6% di share.

Spike, il canale a target prevalentemente maschile (49 del digitale terrestre e 26 di tivusat), ha raggiunto ad agosto un ascolto medio di 32mila spettatori e una share dello 0,33% con una crescita del +17% rispetto al mese di luglio, ottimizzando sul target degli uomini 25-54enni con lo 0,54% di share. Willy il Principe di Bel Air riproposta in chiave ‘Spiker’ ha dimostrato ha conquistato il pubblico dei 25-54enni con lo 0,69% di share in access prime time, mentre Tabù in seconda serata ha avuto picchi episodici oltre il 2% di share sui 25-54enni. Top Gear ha saputo ingaggiare un pubblico maschile e giovane arrivando allo 0,61% di share sul target maschi 15-34.

Vh1 (canale 67 del digitale terrestre e 25 di tivusat) ad agosto ha ottenuto un ascolto medio di 14,9mila spettatori con una share di 0,15% sul totale individui che sale allo 0,27% sul target dei 25-54.

Sempre in agosto, Super! (canale 47 del dtt) – la joint-venture di De Agostini e Viacom Italia – si è posizionato come secondo canale kids del digitale terrestre sul target bambini 4-14 registrando un ascolto di 47 mila bambini e una share del 7,2%.

Ottime sono state in particolare le performance dei prodotti Nickelodeon sul canale, le live action: School of Rock, Henry Danger e Victorious sono stati i primi tre top show per ascolti e I Thundermans hanno raggiunto un picco di ascolto di 155mila spettatri e il 13,8% di share sui kids 4-14, che ha portato Super! ad essere il #1 canale nazionale su questo specifico target durante la messa in onda. Ma gli ottimi risultati dei brand di Viacom Italia sono arrivati anche dai canali presenti in esclusiva su Sky.

MTV (canale 130 di Sky) si è confermato il #1 canale tematico di intrattenimento sui social, con una fanbase totale di 4 milioni su tutti i suoi profili ufficiali (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram). Il sito di MTV ha superato ad agosto i 5 milioni di utenti unici, con una crescita del +14% rispetto a luglio, e oltre 12,6 milioni di pagine viste (+12% rispetto a luglio), con un consumo video di 772mila views in crescita del +8% rispetto al mese di luglio.

In agosto, Comedy Central (canale 128 di Sky) è stato #1 canale di editori indipendenti all’interno dell’area intrattenimento Sky con un ascolto di 5,6mila spettatori e una share dello 0,33% sul totale individui pay (fascia 7-26), che sale allo 0,51% di share sul target 25-54 pay. Buoni risultati per il Comedy Central Tour 2018 che ha toccato una share dell’1% sul target dei 25-54 pay. Il network Nickelodeon è stato #1 ad agosto con una share media del 6,7% sui bambini 4-14 pay.

In particolare, Nickelodeon (Sky 605) è stato #1 canale dell’area kids di Sky con una share del 4,7% sul target dei kids, segnando una crescita del +6% in ascolto e del +19% in share rispetto ad agosto 2017. L’animazione A Casa dei Loud è stato il primo show seguito dalla live action Henry Danger; positivi anche i risultati dei film di Nickelodeon del pomeriggio, con Il mitico campo estivo che ha superato i 15mila spettatori. Nick Jr (Sky 603) ha confermato la sua leadership sui canali prescolari esclusivi di Sky, con una share del 2% sui bambini 4-14 nel mese di agosto.