Gare

Leo Burnett nominata Visual Display Global di Samsung


31.07.2018
Mark Tutssel

L’incarico include posizionamento globale, strategia di comunicazione integrata e creatività del marchio

Samsung, dopo una gara, ha scelto Leo Burnett come partner Visual Display Global.

L’agenzia di Publicis Groupe avrà l’incarico di seguire il posizionamento globale del marchio, la strategia di comunicazione integrata e la creativa. Leo Burnett inizierà come Visual Display Global da QLED TV, la nuova gamma di televisori intelligenti del marchio tecnologico coreano. Leo Burnett lavorerà insieme a Starcom.

Songha Ji, vice presidente del marchio Visual Display, ha dichiarato: “Samsung Electronics collabora con le agenzie di Publicis Groupe da oltre un decennio e siamo entusiasti di accrescere la nostra partnership di successo. Il record creativo di Publicis Groupe e la sua ampia copertura geografica sono la chiave del nostro successo poiché creiamo un lavoro che è globalmente rilevante per il settore Visual Display”.

Leo Burnett è stata la prima agenzia di Publicis a entrare nel roster delle agenzie di Samsung nel 2004.

Mark Tutssel, presidente esecutivo e chief creative officer di Leo Burnett Worldwide, ha aggiunto: “Viviamo nell’epoca d’oro dei contenuti che regnano sovrani sullo schermo. È un grande onore e un grandissimo privilegio collaborare con una squadra che ha la visione e l’ambizione di guidare l’innovazione”.