CREATIVITY

Al WST-Show la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico 2018


09.07.2018

WST-Show, prima Fiera internazionale del Turismo Sportivo e Accessibile, ospiterà la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico 2018. L’iniziativa sarà presentata ufficialmente domani martedi’ 10 luglio presso la sede della Regione Lombardia a Milano (Palazzo Pirelli, via Fabio Filzi, 22), partner dell’evento.

La lucida programmazione da sempre è il valore aggiunto dell’intraprendenza: per Stevents e T.w.i.s., realtà ideatrici del debuttante WST–Show (World Sport Tourism Show) il concetto è molto chiaro e si è concretizzato nell’ottenimento dell’organizzazione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico 2018.

All’interno della neonata Fiera Internazionale del Turismo Sportivo e Accessibile – in calendario da giovedi 27 a domenica 30 settembre prossimi nell’ampio spazio espositivo di Malpensa Fiere – sarà la giornata di venerdi’ 28 a ospitare le gare dei diversamente abili, con la partecipazione entusiasmante di atleti di un ampio bouquet di discipline e un parallelo programma di conferenze ed eventi all’insegna del principio fondante dell’inclusione.

L’accordo con Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico, è stato concluso in tempi rapidi con forti motivazioni da ambo le parti per una collaborazione duratura.

Domani gli assessori regionali allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi, e al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, Lara Magoni, analizzeranno le linee guida della manifestazione con gli organizzatori Sergio Arienzo(T.w.i.s) e Stefano Traldi (Stevents) unitamente al presidente del C.I.P. Lombardia Pierangelo Santelli, innanzi a un pubblico di amministratori locali, funzionari scolastici, dirigenti di società sportive e imprenditori coinvolti nella riuscita di WST-Show.

Linee guida decisamente ampie e innovative quelle che si impone di tracciare WST-Show con i visitatori messi perfettamente a loro agio – attraverso eventi, convegni, tornei, dimostrazioni, spettacoli e aree test – per interagire con tutti gli operatori coinvolti (federazioni sportive, hotel, tour operator, scuola, università, istituzioni, enti di promozione, agenzie viaggi, località turistiche, gestori di impianti sportivi, produttori di materiali ed attrezzature per lo sport, brand specializzati in alimentazione e benessere, società sportive, gruppi di viaggiatori attivi, centri di benessere e preparazione psico-fisica, investitori, real estate) per definire la miglior soluzione personale accessibile per la pratica della disciplina preferita lontano da casa.

Il mix di questi elementi, in crescita nel quadro economico generale, apre ampi scenari sinergici verso un sistema collaudato – questo l’obiettivo prioritario della rassegna di settembre – dove la destagionalizzazione dei periodi turistici si traduce in incrementi di fatturati territoriali e valide ricadute occupazionali.

Intanto un altro partner di livello si è aggiunto al parterre di WST-Show: TicketOne, alla luce delle sue skill consolidate, ne cura ufficialmente il servizio di prenotazioni e biglietteria online.