DIGITAL

TheGoodOnes si aggiudica content strategy e social di Intersport Italia


02.07.2018

Intersport, fra le principali realtà a livello mondiale nel mercato del retail di articoli sportivi, ha affidato all’agenzia TheGoodOnes lo sviluppo della strategia di contenuto e la gestione dei social network italiani con l’obiettivo di rafforzare la presenza digitale del brand.

L’obiettivo di questa collaborazione è rafforzare la presenza digitale del brand, creare engagement con gli appassionati sportivi e sostenere il traffico sui punti vendita.

Presente nel nostro Paese dal 1997, oggi Intersport Italia conta oltre 350 punti vendita affiliati capaci di offrire un vasto assortimento di articoli sportivi dei principali marchi di settore, sempre aggiornati, completi e competitivi e in grado di soddisfare le esigenze di tutte le tipologie di consumatori, da quelli in cerca delle ultime novità in termini di tecnologia e performance, a quelli che negli articoli sportivi hanno individuato la soluzione per il proprio tempo libero.

Ha commentato Antonella Martiniello, marketing manager della società in Italia: “Siamo un network internazionale di negozi di articoli sportivi e il nostro slogan ‘Sport to the People’ esprime in modo semplice la nostra filosofia: più ci si diverte a fare qualcosa e più la si fa. Per questo aiutiamo i nostri clienti a scegliere tutto ciò che serve per ottenere il massimo delle prestazioni sportive, per puro divertimento o a livello agonistico. Con TheGoodOnes vogliamo esprimere questi valori integrando contenuto creativo, sito web, social network e punti vendita che nei prossimi mesi saranno caratterizzati da un nuovo layout rivoluzionario”.

Ha aggiunto Marco Marozzi, ceo di TheGoodOnes: “Abbiamo costruito la strategia creativa sul concetto di ‘Action Place’ che parte dal nuovo layout degli store Intersport e si apre ai social network, come luogo multicanale dove scoprire le ultime novità e il meglio delle attrezzature sportive, dove andare per il piacere di provare i molteplici servizi dedicati agli sport. Su questa strategia si innesta lo sviluppo creativo che, sotto la direzione di Stefano Rho, punta a quei contenuti speciali che ricchi di tecnologia, creatività ed empatia, offrono un forte impatto visuale e alta interattività con gli utenti”.