MARKETING

Smemoranda 2019, parola d’ordine: Ciao. Budget in comunicazione di 800 mila euro


27.06.2018
Di Fiorella Cipolletta

A supporto del lancio una campagna tv e una web pianificata nel periodo da luglio a settembre, gestita in collaborazione con l’agenzia di comunicazione LiveXtension e con Google

di Fiorella Cipolletta

Fresca di stampa, è stata presentata ieri a Milamo, presso la nuova sede di Emergency, l’edizione 2019 della mitica Smemoranda 16 mesi. Nuove copertine, edizioni limitate, e oltre 40 autori a tema ‘Ciao’, per festeggiare il duecentesimo anniversario della parola più semplice, inequivocabile e universale. Come sottolineato da Ligabue nella Smemo “Ciao! è un marchio tutto italiano, come la pizza; è il saluto più imitato e ripreso all’estero, il più simpatico, il più cool”.

Il diario da leggere e da ridere, che nel 2017 è stato in mano a 700 mila adolescenti (per copie vendute) incassando un fatturato di 6,5 milioni di euro, saluta la prossima stagione scolastica degli studenti con un semplice Ciao. La parola più scambiata tra i ragazzi nelle aule e nei corridoi, e proprio in queste due sillabe spesso si nascondono chilometri e chilometri di pensieri, attese, sogni, storie.

Così i direttori del diario Nico Colonna e Gino&Michele, hanno chiesto ai collaboratori, quelli nuovi e quelli di sempre, di raccontarle, queste storie.

I 2.227.600 Ciao! che Antonio Albanese, Roberto Saviano, Charlie Charles, Bebe Vio, Teresa Mannino, Emis Killa, Sfera Ebbasta, iPantellas, Marco Locatelli, Mika, Checco Zalone e Andrea Dovizioso, solo per citarne alcuni, hanno raccontato sulle pagine della Smemo. A supporto del lancio di Smemoranda 16 mesi 2019 una campagna di comunicazione che si concentra sul web il mezzo preferito dai ragazzi, dove il diario ha un contatto diretto con la sua community che dura tutto l’anno.

I social media, la seconda casa di Smemoranda – Facebook (736mila fan), Twitter (16,4mila follower) e Instagram (37mila follower) e YouTube ospiteranno una massiccia campagna adv con contenuti ad hoc per ogni piattaforma, che giocano con i colori delle copertine e con il tema del diario.

In particolare da ‘Ciao. It’s me’ nascono 5 spot con protagonisti cinque ragazzi, realizzati per la tv e per Instagram, che mostrano i tanti modi di presentarsi dei ragazzi di oggi, invitandoli velatamente a non prendersi troppo sul serio e a non aver paura di mostrarsi come sono e come preferiscono essere.

La campagna web è pianificata nel periodo da luglio a settembre, con un focus nel Back To School, ed è gestita in collaborazione con l’agenzia di comunicazione LiveXtension (livextension.com) e con Google.

La campagna adv Smemoranda 2019 continua su Zelig TV (canale 243 del DTT), dove da febbraio si sono unite le storie decennali di Bananas Media Company e Gut – Smemoranda.

“L’investimento per la comunicazione di Smemoranda 16 mesi 2019 è di circa 800.000 euro – precisa Colonna a Today Pubblicità Italia -. Inoltre nei centri commerciali, uno dei luoghi di aggregazione preferiti dai ragazzi, Smemoranda non passerà certo inosservata: per tutto il periodo del BTS in 20 grandi centri commerciali di tutto il Paese – Liguria, Campania, Lombardia, Marche, Lazio, Calabria, Emilia Romagna, Sicilia, Toscana, Veneto – con oltre 3 milioni di visitatori a settimana campeggeranno diari Smemoranda in formato gigante da 2 metri”.

Torna anche la collaborazione con iPantellas, che omaggeranno il diario con un video molto speciale diffuso online attraverso i loro social nel periodo del BTS. Tra i nuovi collaboratori social anche la cantante Francesca Michielin, che sulla sua pagina Instagram farà una dedica per l’uscita della nuova Smemo. Su Whatsapp al numero 348-3989626 è attivo il canale di Smemoranda che offre ai ragazzi contenuti esclusivi (extra sui collaboratori, vignette, citazioni, foto, storie a puntate…) senza diffondere né attività commerciali, né giochi, nel rispetto della tutela dei minori. Come ogni anno Smemoranda è sponsor e media partner di eventi musicali, sportivi e culturali rivolti ai giovani: Mare di Libri, le Olimpiadi scolastiche di matematica e inglese Kangourou, il Festival Cinemambiente, eventi musicali come Arezzo Wave e Flowers Festival. La Smemo continua a sostenere i diritti civili attraverso le media partnership con l’associazione Diversity e con Milano Pride. Anche quest’anno Smemoranda è il diario ufficiale di Collisioni e insieme a Zelig il 30 giugno porterà sul palco della Piazza Verde del Festival uno spettacolo esplosivo.