CREATIVITY

Dude ‘osa’ con Netflix e conquista due argenti in Outdoor


21.06.2018

Livio Basoli: “Punto di arrivo di un lungo percorso con il cliente”

di Laura Buraschi


Giornata speciale martedì a Cannes per l’agenzia Dude, che per la prima volta conquista dei Leoni, nello specifico due argenti negli Outdoor Lions con il progetto ‘Black Future Social Club’, realizzato per il cliente Netflix in occasione del lancio della quarta stagione di Black Mirror. Lo stesso progetto è entrato anche in shortlist Brand Experience & Activation (senza però arrivare in zona metallo) e in Direct (i vincitori saranno annunciati questa sera).

Livio Basoli, executive creative director di Dude che ha firmato il progetto insieme a Lorenzo Picchiotti, commenta a Today Pubblicità Italia: “Un po’ ci speravamo perché per la prima volta avevamo l’impressione di avere davvero un progetto valido, ma non posso dire che ce l’aspettavamo perché per un’agenzia indipendente vincere un premio a Cannes è davvero qualcosa di straordinario”.

Il progetto è stato realizzato a Milano a gennaio e prevedeva la realizzazione di un club molto esclusivo, dove l’unica moneta di scambio era la propria impronta social (vedi notizia).

“Si è trattato del punto di arrivo di un percorso lungo, passato attraverso diverse campagne che abbiamo realizzato per Netflix e che ci ha aiutato a capire quanto potevamo alzare l’asticella da un punto di vista creativo. Sicuramente è stato uno dei progetti più ambiziosi perché il contenuto di partenza, cioè la serie Black Mirror, lo richiedeva: dovevamo fare qualcosa che potesse lasciare il segno e far riflettere. E la volontà di realizzare un contenuto veramente unico e mai visto era condivisa dal team di Netflix. Abbiamo preso alcuni aspetti della serie che generano particolare ansia e siamo riusciti a farli vivere alle persone che hanno partecipato. L’evento ha avuto molto successo, ha generato passaparola e conversazione, con interpretazioni e chiavi di lettura diverse. A questo bisogna aggiungere il crafting, che è stato curato alla perfezione ed è stato un ulteriore punto di forza”.

Credits
Ecd – Livio Basoli + Lorenzo Picchiotti
Senior Copywriter – Nicolò Carrassi
Senior Art Director – Luca Riva
Account Director – Elena Panza
Account Manager – Anna Norelli
Integrated Production Director – Matteo Pecorari
Event Manager – Laura Boy
Digital Executive – Mirko Mantellato
Projection Mapping – Resolute Studio
Executive Producer – Ivan Merlo
Producer – Simone Raddi
Post Production Supervisor – Seba Morando
Senior Film Editor – Daniele Dalle Piane
Motion Designer – Marco De Benedictis

 

Clicca qui per tutti gli articoli relativi a Cannes Lions 2018