CREATIVITY

Italia ‘ferma’ in Creative eCommerce, Entertainment ed Entertainment for Music


21.06.2018

di Andrea Crocioni


Introdotta in questa edizione del Festival Internazionale della Creatività, la catetoria Creative eCommerce è stata avara di soddisfazioni per il nostro Paese che non è riuscito a portare nessun lavoro in finale.

La giuria, presieduta da Nick Law, ha assegnato il GrandPrix al progetto ‘Xbox Design Lab Originals: the franchise Model’ firmato da McCann London per Microsoft, scelto fra un “incredibile varietà di lavori”.

Partendo da un problema di costo eccessivo percepito dai gamers sui controller ‘customizzati’ della nota console, l’azienda ha lanciato una sfida ai propri clienti, trasformandoli in imprenditori, secondo il motto ‘Design. Promote. Earn’. I giocatori, infatti, avevano la possibilità di promuovere la propria personalizzazione del controller con delle attività di marketing, andando a guadagnare effettivamente sulle vendite. Ogni ‘designer’ aveva anche la possibilità di legare la propria customizzazione a una specifica causa sociale. L’operazione è stata particolarmente apprezzata per la capacità di unire alla componente teconlogica un forte contenuto creativo.

Nessun Leone per il nostro Paese nemmeno nelle categorie Entertainment ed Entertainment for Music.

Nella prima il GrandPrix è stato assegnato all’Olanda e nello specifico al progetto ‘Evert_45’, iscritto dall’agenzia N=5 per l’azienda di telecomunicazioni KPN. Si tratta di un progetto giocato sul filo della memoria, che mette in connessione passato e futuro, coinvolgendo le nuove generazioni e i ‘loro’ media digitali (YouTube e Instagram) per far continuare a vivere storie di vita della Seconda Guerra Mondiale, affinché non vadano perse con la morte di chi le ha vissute.

Due GrandPrix sono stati assegnati nella categoria Entertainment for Music. Entrambi vanno agli USA. Il primo è stato destinato al video ‘Smile’ di JAY-Z, progetto di puro intrattenimento firmato da Smuggler/Roc Nation. Il secondo, invece, è stato assegnato a ‘Welcome Home’ di Apple, campagna dedicata a HomePod. Il cortometraggio, ideato da TBWA\Media Arts, conta sulla creatività visionaria del grande regista Spike Jonze.

 

Clicca qui per tutti gli articoli relativi a Cannes Lions 2018