WORLD

At&t e Time Warner, ok alla fusione da 85 miliardi di dollari


14.06.2018

È stato dato il via libera al matrimonio da 85 miliardi di dollari tra At&t e Time Warner: il giudice distrettuale Richard Leon ha stabilito che il colosso tlc può procedere all’acquisizione di Time Warner, che in portfolio ha anche Cnn e Hbo, senza paletti o condizioni.

“Siamo contenti che la corte abbia respinto categoricamente l’azione legale del governo per bloccare la nostra fusione con Time Warner – hanno affermato dai legali di At&t, anticipando che l’operazione sarà finalizzata entro il 20 giugno così da poter “iniziare a offrire ai consumatori un intrattenimento video più economico, mobile e innovativo”.

L’ok della giustizia americana è destinata a rivoluzionare l’intera industria di media e tlc, dando probabilmente il via a un’ondata di fusioni e consolidamenti. Come anticipato da più parti, si apre la strada a una possibile offerta da 60 miliardi di dollari in contanti di Comcast sugli asset di intrattenimento di Fox, per i quali è stato raggiunto un accordo con Walt Disney. E nei prossimi mesi anche altre realtà potrebbero muoversi.