MEDIA

Mondadori, approvati i conti del primo trimestre 2018


15.05.2018
Ernesto Mauri

Il gruppo European Network presenta un’offerta vincolante per l’acquisizione dei magazine Tustyle e Confidenze

 

L’andamento del Gruppo Mondadori nel primo trimestre dell’anno ha risentito dei trend dei mercati di riferimento che evidenziano, da un lato, la crescita dei libri, dall’altro, la continua flessione dei magazine. È quanto emerge dal resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2018, presentato dall’amministratore delegato Ernesto Mauri ed esaminato e approvato dal consiglio di amministrazione presieduto da Marina Berlusconi.

I ricavi consolidati si sono attestati a 253,4 milioni di euro, in calo del 6,7% rispetto a 271,6 milioni di euro del primo trimestre dell’esercizio precedente, principalmente per la performance delle aree Periodici determinata da un’accelerazione dei trend negativi dei mercati di riferimento, sia a livello diffusionale sia pubblicitario, e da un diverso timing di alcune iniziative.

Il risultato netto è negativo per 13,6 milioni di euro, rispetto a -9,2 milioni del 31 marzo 2017.

Il consiglio ha anche esaminato le offerte vincolanti ricevute dal gruppo European Network relative all’acquisizione dei magazine settimanali Tustyle e Confidenze. Il consiglio ha deliberato di dare mandato all’amministratore delegato di “svolgere le attività funzionali al completamento dell’operazione, che si inserisce nell’ambito della strategia più volte annunciata di focalizzazione del portafoglio prodotti sui brand core a maggiore redditività e potenzialità di sviluppo multicanale”.

L’operazione fa seguito alla cessione, sottoscritta il 2 maggio scorso, a HCI Holding del 100% del capitale sociale di Inthera, società specializzata in strategia, progettazione e sviluppo di soluzioni di content & data driven marketing, CRM, analisi e gestione di database.