DIGITAL

Il futuro dell’advertising tra creatività interattive e Intelligenza Artificiale


11.05.2018

Teads, ideatrice della pubblicità outstream e primo video marketplace al mondo, secondo la classifica di comScore, anche quest’anno rinnova la sua headline partnership al Festival of Media che si terrà, dal 13 al 15 maggio, presso il Rome Cavalieri Waldorf Astoria Resort di Roma.

Un workshop nella Future Zone e un key note sul Main Stage, saranno gli appuntamenti chiave di Teads durante l’evento, nella giornata di lunedì 14 maggio.

Interattività, Creatività, Intelligenza Artificiale: i messaggi chiave di un leitmotif orientato all’innovazione per fornire ai brand guidelines al fine di valorizzare le loro strategie pubblicitarie, attraverso asset creativi efficaci, soprattutto, negli ambienti mobile.

A tal proposito, Emi Gal, ceo di Teads Studio & cmo di Teads interverrà con uno speech sulle potenzialità dell’implementazione di intelligenze artificiali nella pubblicità online. Il focus sarà sull’impatto che l’AI avrà sull’advertising industry in termini di creatività e automazione dei suoi processi.

Secondo Emi Gal, sarà possibile creare shot multipli di advertising che saranno assemblati automaticamente dall’AI a seconda di chi sta visualizzando la pubblicità, al fine di erogare il perfetto contenuto per l’utente, nel momento giusto. Il momento giusto è sempre alla base delle strategie dei marketer rispetto alla customer journey.

Per questo, Marc Zander, Global VP Client Partnerships, e Caroline Hugonenc, VP Research, durante il workshop ‘Is sound important in mobile advertising?’, entreranno nel vivo delle dinamiche di navigazione mobile per dimostrare quanto la creatività di una campagna possa influire sulle performance e come l’utilizzo strategico della presenza o non presenza dell’audio possa portare a risultati qualitativi.

Non mancheranno le occasioni di networking in perfetto stile Teads. Al termine degli speech della prima giornata, infatti, Teads terrà un aperitivo esclusivo per consentire agli ospiti di approfondire i temi trattati durante la conferenza.

Questo appuntamento sarà ospitato in una location davvero suggestiva: il rooftop della Penthouse Suite del Rome Cavalieri la cui vista mozzafiato su Roma, unita al design elegante e aristocratico della suite, renderanno l’esperienza di networking ancora più interessante e stimolante.