DIGITAL

Facebook si organizza e apre alla blockchain


10.05.2018
Mark Zuckerberg

Nuovi vertici per WhatsApp, Messenger e l’app di Facebook. Alla guida della divisione sul blockchain ci sarà David Marcus, ex Head of Messenger. A Mark Rabkin affidata la divisione pubblicitaria

Mark Zuckerberg è pronto a cambiare i vertici di Facebook.

Come riporta Recode l’ad del social network ha riorganizzato la sua società, dopo lo scandalo Cambridge Analytica. Tre divisioni principali: The Family of Apps, New Platforms and Infra e Central Product Services.

Cambiamenti anche nel management: nuovi vertici per WhatsApp, Messenger e l’app di Facebook, dando ai precedenti dirigenti nuove responsabilità.

Novità assoluta l’apertura da parte di Facebook alla blockchain.

La nuova divisione sarà guidata da David Marcus, ex Head of Messenger. The Family of Apps, che comprende WhatsApp, Messenger, Instagram e l’app di Facebook, sarà supervisionata da Chris Cox.

L’amministratore delegato di Instagram, Kevin Systrom, continuerà a gestire il social network dedicato alle immagini e foto. Adam Mosseri, fino ad ora product manager di Facebook, andrà in Instagram con il ruolo di nuovo VP of product. A sostituire il ruolo di Mosseri sarà John Hegeman, attuale Facebook VP of Product Management. Chris Daniels, ora VP del gruppo Internet.org di Facebook, andrà a capo di WhatsApp mentre Stan Chudnovsky gestirà l’app ed il team di Messenger.

Will Cathcart, ora Vice President, Product Management di Facebook, gestirà l’app di Facebook.

La unit New Platforms and Infra sarà guidata da Mike Schroepfer, attuale Cto di Facebook.

La unit Central Product Services, che comprende pubblicità, sicurezza e crescita, sarà guidata da Javier Olivan, mentre Mark Rabkin sarà a capo della unit pubblicitaria. Naomi Gleit gestirà la crescita della Community e i prodotti social good di Facebook e, infine, Alex Schultz guiderà le strategie di marketing.