DIGITAL

Mosaicoon vince la Video Case Study Competition di Facebook con Danone


10.05.2018

La campagna di data-driven video marketing realizzata da Mosaicoon per Danone ha vinto la Video Case Study Competition di Facebook come esempio di best practice per il video testing.

La comparazione dei dati della campagna video Mosaicoon con quelli della campagna tv generica ha evidenziato un aumento del tempo medio di visualizzazione del 51%, un incremento dell’audience retention nei primi 10 secondi del 75% e una crescita dei click al sito del 500%.

Il contest si inserisce nell’ambito del Video Research & Innovation Program, mirato alla co-creazione di linee guida per il raggiungimento di risultati di eccellenza attraverso il video tra Facebook e i suoi marketing partner.

Mosaicoon fa parte delle 18 aziende selezionate l’anno scorso su scala globale, ed è la prima tra i creative marketing partner sul territorio nazionale ad avere un focus specifico sul video.

Il case study di Danone è stato presentato durante il Facebook Global Marketing Solutions Summit 2018 davanti a più di 5.000 membri dei team Sales e Marketing di Facebook. Per il lancio del suo nuovo yogurt da bere Activia, Danone aveva pianificato uno spot tv indirizzato alle donne sempre di corsa. Per promuovere il prodotto attraverso Facebook, l’azienda ha quindi collaborato con Mosaicoon per la creazione di tre video adv, personalizzati per tre specifici segmenti femminili target (mamme, donne in carriera e amanti della moda).

L’innovativo processo di creazione, brandizzazione e distribuzione di Mosaicoon ha permesso di consegnare e diffondere tre video creativi in meno della metà del tempo richiesto solitamente dal processo video tradizionale, ottenendo risultati eccellenti in termini di performance.

Danone ha scelto un video originale dal catalogo Mosaicoon, di cui sono state realizzate versioni customizzate in base target di riferimento. Il processo di produzione e brandizzazione dei video si è concluso in soli 13 giorni. I video sono stati quindi promossi su Facebook attraverso una campagna dedicata ai tre target.

Grazie all’utilizzo di video creativi social-first, ottimizzati per la distribuzione su Facebook e declinati per raggiungere fette di pubblico ben definite, Danone ha potuto innalzare i livelli di performance delle sue campagne video sia in termini di product awareness sia di engagement.

“Il riconoscimento internazionale da parte di Facebook conferma il percorso di forte innovazione di Mosaicoon – commenta Ugo Parodi Giusino, ceo della tech company -. Con il nostro modello vogliamo rendere il video marketing un processo sempre più scalabile, performante e misurabile”.