CREATIVITY

Plural e BNL Gruppo Bnp Paribas presentano ‘The Brand Must Go On’


27.04.2018

Condividere le più importanti case histories nel mondo dell’engagement ed entertainment strategy riunendo in un’unica giornata non solo brand e media, ma anche universi narrativi: questo l’obiettivo di ‘The Brand Must Go On – a conversation by Bnl Gruppo Bnp Paribas e Plural’, l’evento che si terrà l’8 maggio presso l’Auditorium Orizzonte Europa di Roma. Più di 12 speakers e 8 speech in una sola giornata.

Spiega Marco Diotallevi, co-founder dell’evento e direttore creativo/founder di Plural, agenzia di branded content e social media marketing: “Il nome dell’evento è ispirato a The Show Must Go On, perché i brand stanno diventando sempre più degli entertainer. Ma quella che li attende è una sfida che coinvolge anche i media e gli universi narrativi, come programmi o serie tv: ibridandosi tra di loro possono nascere Co-Stories, ovvero rapporti di co-marketing finalizzati alla creazione di storie epiche che possano produrre passaparola su più mezzi”.

Spiega Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione Retail di BNL – Gruppo BNL Paribas e co-founder dell’evento: “Oggi i nuovi, forti e rilevanti competitor dei nostri progetti di communication marketing sono le serie televisive, i molti eventi sportivi e musicali, la proliferazione di contenuti ‘verticali’ legati alle passioni e i contenuti di qualità prodotti dagli stessi utenti sui social media. In questo scenario, oltre a diventare editori, i brand devono costruire ecosistemi di comunicazione per un dialogo always-on ed essere capaci di generare conversazioni utili e rilevanti nel quotidiano delle persone, clienti e dipendenti, che entrano in contatto con noi”.

L’evento si avvale della media partnership di Ninja Marketing e Wired con il patrocinio di ADCI – Art Directors Club Italiano.

Si partirà la mattina con lo speech di Andrea Scotti Calderini, co-founder e co-ceo di Freeda Media, per proseguire con Roberto Ferrari, head of Digital Communication Strategy di Eni.

La mattinata terminerà con Elena Grinta, autrice del libro ‘Branded Entertainment – La rivoluzione del settore Marcom inizia da qui’.

Nel pomeriggio, largo agli autori. Valerio Bergesio, regista e responsabile creativo del branded content in Lux Vide, parlerà insieme a Marco Diotallevi del caso Complimenti Per La Connessione, lo spin off di Don Matteo dedicato all’alfabetizzazione digitale andato in onda prima serata su RaiUno.

A seguire Francesco Taddeucci, direttore creativo Superhumans e Autore/Conduttore per RaiRadio2/Sociopatici, ci racconterà cosa accade quando un’azienda vuole collaborare con un universo narrativo radiofonico.

Ultimo intervento quello di Marianna Ghirlanda, head of Creative Partnership di Google, che insieme a Vincenzo Piscopo, Head of Branded Content di CiaoPeople/The Jackal, ci racconterà come YouTube ha cambiato e ispirato i linguaggi dell’intrattenimento.

La giornata sarà presentata dall’autore e attore Fabio Morici e terminerà con una tavola rotonda condotta da Aldo Pecora, direttore di Ninja Marketing.