CREATIVITY

L’accademia incontra l’industria: l’esempio di Guangzhou in mostra a Milano


20.04.2018
Cao Xue

Lo scorso 17 aprile è stata inaugurata al Laboratorio Formentini per l’Editoria in via Marco Formentini a Milano, e resterà aperta al pubblico fino al 22 aprile, la mostra/evento ‘Outside the Ivory Tower: creativity makes a better life’.

L’iniziativa è stata organizzata in occasione del FuoriSalone 2018 da Guangzhou National Advertising Industrial Park e Guangzhou Academy of Fine Arts (GAFA), che insieme formano una delle realtà più all’avanguardia del Sud della Cina nell’ambito del design e dell’industria pubblicitaria, esempio di integrazione ideale fra sviluppo industriale, universitario e ricerca.

Una possibilità di networking per aziende, agenzie, professionisti e università, che ha già all’attivo la nascita di numerosi brand e progetti di design su scala internazionale, e che guarda con crescente interesse all’industria culturale italiana in un’ottica di investimenti e partnership.

Curata dal designer e creativo Cao Xue, responsabile del Guangzhou National Advertising Industry Park, organizzata in collaborazione con TVN Media Group col patrocinio della Fondazione Italia Cina, la mostra/evento di Milano è il riflesso di un Paese che attraverso il proprio design vuole far conoscere la propria cultura e aprirsi al mondo, e che sotto la spinta del piano ‘Made in China 2025’, sta puntando a un ripensamento della propria industria.

“Siamo riusciti a concretizzare questo matrimonio fra accademia e industria. Siamo di fronte a una duplice piattaforma e a una duplice identità e siamo certi che saremo in grado di formare dei bravi designer in grado di ideare i migliori prodotti per la società – ha sottolineato Cao Xue, raccontando l’esperienza di Guangzhou -. Si tratta di una realtà unica in Cina attualmente e di una rarità nel mondo”.

E ha aggiunto: “La Milano Design Week è un evento straordinario che conosciamo tutti e che richiama tantissimi professionisti: per noi rappresenta un evento immancabile, un palcoscenico, un’occasione per scambiare idee e cultura professionale. Il luogo ideale per far nascere collaborazioni e amicizie. Questa mostra è un primo momento di dialogo aperto a tutti e speriamo che questa relazione possa diventare continua e fruttuosa”.

Nel video le voci dei protagonisti intervenuti all’evento di inaugurazione dell’iniziativa.