CREATIVITY

Nasce La Fabbrica Creativa, nuova agenzia di comunicazione integrata


18.04.2018

Davide Colombo (managing director) e Valerio Le Moli (ecd) – ex Leo Burnett Torino – lavoreranno in maniera autonoma, sfruttando le sinergie con il Gruppo La Fabbrica guidato dal ceo Daniele Tranchini

È operativa la nuova agenzia di comunicazione integrata La Fabbrica Creativa, nata dall’incontro tra il Gruppo La Fabbrica (società di HIND Holding Industriale), Davide Colombo e Valerio Le Moli.

L’agenzia opererà in maniera autonoma e indipendente sul mercato, massimizzando i benefici originati dalle sinergie con tutte le società del gruppo guidato dal ceo Daniele Tranchini, in primis con La Fabbrica – società specializzata nello sviluppo di strategie di corporate reputation e brand enrichment attraverso progetti di comunicazione e di engagement multicanale – ma anche con Editrice Bandusia, Geetrips, Laborattivi, MelaZeta.

Davide Colombo

La Fabbrica Creativa è guidata da Davide Colombo nella funzione di managing director e da Valerio Le Moli come executive creative director.

A bordo della nuova realtà nel mercato delle agenzie anche Giulio Frittaion (head of art) e Massimo Paternoster (head of copy), pluri-premiata coppia creativa (decine di premi nazionali e internazionali, tra cui Giovani Leoni e due Leoni a Cannes).

“Dopo l’acquisizione lo scorso anno da parte di La Fabbrica di una significativa partecipazione in Melazeta, l’investimento in La Fabbrica Creativa rappresenta il naturale sviluppo verso un’offerta integrata in risposta alle crescenti esigenze di clienti e mercato – spiega Tranchini – che ci chiedono una sempre più attenta e ampia regia sui progetti di comunicazione che sviluppiamo insieme”.

“La partecipazione in questa nuova realtà nel settore della comunicazione – commenta Claudio Rovere, presidente di Holding Industriale e del Gruppo La Fabbrica – rappresenta un consolidamento della nostra presenza in uno dei settori strategici di investimento per HIND e l’ulteriore dimostrazione del nostro interesse nello sviluppo della comunicazione tra i nostri target d’investimento”.

 

Massimo Paternoster, Valerio Le Moli e Giulio Frittaion

 

Davide Colombo, fondatore e managing director, nel suo lungo percorso professionale è stato in Armando Testa, BGS D’Arcy, Red Cell e STV, lavorando per clienti globali del calibro di Artsana, Nestlè, Martini&Rossi, Gatorade, Fiat, Alfa Romeo e Lancia. Nel 2011 diventa prima general manager e poi managing director di Leo Burnett Torino, dove torna a lavorare a tempo pieno e con piene responsabilità su Fiat, oltre che su Jeep e Fiat Professional.

Valerio Le Moli, fondatore ed executive creative director, comincia a lavorare in JWT nel 2000, successivamente passa in Bates Italia, DDB e M&C Saatchi, firmando progetti per brand come Volkswagen, Audi, Nestlè, Henkel, Campari, Mediaset, Premium, ING Direct e Sky e vincendo diversi premi nazionali e internazionali. Nel settembre 2015 approda in Leo Burnett con il ruolo di direttore creativo su Fiat.

Giulio Frittaion, head of art, e Massimo Paternoster, head of copy, iniziano a lavorare insieme in Saatchi & Saatchi nel 2010, su clienti come Toyota, Lexus, Intesa Sanpaolo, Leroy Merlin, CoorDown, Salmoiraghi&Viganò e Carrefour. Nel 2017 si spostano in Leo Burnett Torino per lavorare sui brand FCA.