CREATIVITY

Sammontana: da maggio nuovi spot tv per Cono Cinque Stelle e Non Mordere


11.04.2018

Il primo produttore italiano di gelato nel nostro Paese si prepara al lancio della nuova referenza Prima Ricetta

di Fiorella Cipolletta


Sammontana Italia, primo produttore italiano di gelato nel nostro Paese, dal 20 maggio tornerà in tv con nuovi spot dedicati a Cono Cinque Stelle e lo stecco Non Mordere.

Confermati i partner Auge per la creatività, Wavemaker per il media planning e buying e Adacto per le attività sui social, Sammontana “investirà quest’anno in comunicazione 6 milioni di euro: se si analizza solo la spesa pubblicitaria, il 70% del budget sarà utilizzato sul mezzo televisivo, mentre il 30% digitale – ha dichiarato alla nostra testata Annalisa Ferri, direttrice marketing di Sammontana -. Quest’anno ci focalizzeremo sui brand Cinque Stelle e Non Mordere, assi per l’estate, che saranno al centro di campagne integrate che prevedono passaggi in televisione e attività sul digital. In particolare lo stecco Non Mordere da quest’anno si presenterà al pubblico con una nuova veste grafica e una nuova ricetta. Mentre per Amando, gelato prodotto senza latte vaccino, sostituito dal latte di mandorla, un ingrediente che richiama la tradizione della nostra pasticceria, concentreremo gli investimenti sul web per raggiungere target più mirati. La novità del 2018 sarà Prima Ricetta, referenza declinata in 4 gusti, crema, fiordilatte, cioccolato e nocciola, che riscopre un’antica ricetta della gelateria Sammontana. Un prodotto premium con ingredienti 100% italiani, capace di rispettare l’ambiente grazie al contenitore e al tappo in carta politenata”.

L’azienda, guidata da Leonardo Bagnoli, è infatti da anni impegnata per la sostenibilità ambientale sul territorio italiano.

A un anno di distanza dall’avvio della compensazione e riduzione della Carbon Footprint di Barattolino Sammontana, l’azienda annuncia l’avvio della seconda edizione del progetto Barattolino Scuola Missione Green – Un Sogno per Domani: un programma strutturato che si rivolge ai bambini della scuola primaria che attraverso il contributo di insegnanti e genitori saranno sensibilizzati al tema del rispetto ambientale.

In questa seconda edizione i giovani alunni sono chiamati a riflettere sulla difesa del nostro futuro, focalizzando l’attenzione sulla consapevolezza ambientale.

Attraverso un mailing ad hoc saranno contattate circa 10.000 scuole elementari con l’obiettivo di coinvolgere 2.000 scuole totali, raddoppiando i numeri del primo anno: 5.000 scuole contattate e 1578 kit didattici spediti nel 2017.

Partner scientifico di Sammontana Italia è anche quest’anno il Consorzio Universitario di Ricerca Applicata dell’Università di Padova (CURA) che nel 2016 ha condotto uno studio secondo le linee-guida stabilite dal Ministero dell’Ambiente, in accordo con i protocolli internazionali, misurando le emissioni di CO2eq dell’intera linea di produzione di Barattolino e Fruttiamo e compiendo un’analisi del ciclo di vita dei prodotti.

È proprio in questo impegno globale di Sammontana Italia che si inserisce il programma di educazione ambientale Barattolino Scuola Missione Green, perché le nuove generazioni di oggi sono gli adulti di domani ed è anche grazie a loro e al loro impegno che il mondo in cui viviamo potrà essere un posto migliore in futuro.

L’impegno di Sammontana arriva sino al mare e alle spiagge. Già nel 2017 Sammontana è stata al fianco di Legambiente con la campagna ‘Sammontana, Pulisce la spiaggia vicino a casa tua’, grazie alla quale sono state ripulite 20 spiagge libere, selezionate attraverso un contest su Facebook, che si sono aggiunte alle 250 già parte del progetto di Legambiente.

Nel 2018 Sammontana supporterà inoltre Legambiente nella prevenzione e nel contrasto del problema dei rifiuti in plastica che compromettono fortemente la flora e la fauna dei nostri mari. Il progetto si svolgerà durante l’estate 2018 per un totale di 9 settimane, coinvolgendo centinaia di volontari in attività di citizen science.