CREATIVITY

Dacia valorizza i sogni dei tifosi dell’Udinese con ‘The Auction’


10.04.2018
Ciro Ferrara

L’iniziativa, firmata da Publicis, si è svolta durante il match del club friulano contro la Lazio

Si è chiusa al 90’ di Udinese-Lazio l’originale iniziativa ‘Dacia The Auction’, l’asta ideata da Gruppo Renault – da 9 anni è sponsor della squadra friulana – partita venerdì 6 aprile sul sito specializzato Catawiki.it e proseguita durante la partita giocata domenica 8 aprile.

Gli 11 giocatori titolari sono scesi in campo con 11 maglie bianconere di passate stagioni, tutte diverse tra loro: l’asta ha permesso di raccogliere fondi per realizzare 11 sogni di altrettanti tifosi, tra cui girare un documentario sulla terra friulana (progetto abbinato al centravanti del club friulano Kevin Lasagna che ha totalizzato 1.600 euro), pubblicare un libro sugli antichi opifici del Friuli, intraprendere un viaggio in bicicletta per raccontare la storia di chi ha superato un delicato intervento chirurgico.

Sul sito ad hoc www.daciatheauction.it è stato possibile seguire in diretta l’andamento dell’asta.

Oltre a far rivivere la storia dell’Udinese Calcio, l’operazione ha coinvolto un banditore d’eccezione: l’ex giocatore Ciro Ferrara, alla fine del match, ha chiuso ‘Dacia The Auction’, aggiudicando con importi diversi tutte le maglie.

“È un sodalizio che funziona quello tra Dacia e Udinese Calcio perché basato su valori condivisi come la generosità – ha dichiarato Francesco Fontana Giusti, direttore Comunicazione e Immagine di Gruppo Renault -. Da 5 anni abbiamo istituito lo Sponsor Day con operazioni rivolte al sociale: quest’anno abbiamo premiato lo spirito imprenditoriale di alcuni giovani per creare forza lavoro in rapporto con il territorio. Imprescindibile è stato il contributo dell’agenzia creativa Publicis Italia”.

“Un’idea semplice che parte dal link tra il nostro brand e la società di calcio, valorizzando la sponsorizzazione dell’Udinese – ha aggiunto il direttore marketing Italia della casa automobilistica Biagio Rizzo -. Dacia progetta modelli che sono accattivanti non solo per la qualità ma anche per il prezz, ma noi vogliamo dare a ogni auto un valore superiore al suo costo: con ‘The Auction’ abbiamo proposto un contenuto che vada al di là di quello che il cliente può ottenere dal prezzo. Puntiamo su progetti a 360°, che ci consentono di coinvolgere il pubblico più da vicino”.

Il gruppo aveva precedentemente dichiarato la strategia di marketing e di comunicazione per il 2018 che sarà un anno di ‘consolidamento’ (vedi notizia) e si è però aperto con un primo trimestre in negativo “a -1,4% con una quota rilevante di vendita sui canali legati al noleggio, un risultato influenzato anche dalla incertezza per le elezioni politiche di marzo – ha aggiunto Rizzo -. Renault è anche sponsor tecnico di Lazio, Fiorentina e Bologna: questo ci consente di lavorare sui clienti nelle varie realtà locali”.

Tutta l’operazione, sia lo spot di call to action con Ciro Ferrara sia la produzione della case history di domenica allo Stadio a Udine, è stata prodotta da Filmmmaster Productions.

(V.Z.)