CREATIVITY

Whirlpool torna con #SensingYourWorld. Per la campagna budget da 6 milioni di euro


09.04.2018

di Andrea Crocioni


Whirlpool, dopo oltre 5 anni, ha scelto di tornare in comunicazione in grande stile con una campagna integrata che ruota attorno al concept #SensingYourWorld.

Il progetto, che avrà anche una dimensione europea, è stato presentato venerdì 6 aprile negli uffici milanesi dell’azienda.

“Per noi questo rappresenta un passaggio importante per raccontare, partendo dalla nostra posizione di leadership, una strategia basata sulla creazione di valore per tutta la filiera”, ha sottolineato Marco Merolla, marketing director di Whirlpool Italia.

La campagna nasce da un attento ascolto dei bisogni dei consumatori e si focalizza sugli aspetti intuitivi degli elettrodomestici premium del brand.

Protagonista è l’iconica figura della Dea, sinonimo di Whirlpool e simbolo della tecnologia 6°SENSO sviluppata dal marchio. Proprio grazie a quest’ultima, gli elettrodomestici Whirlpool sono in grado di anticipare le esigenze dei consumatori, supportandoli al meglio nella gestione delle attività domestiche.

A lanciare la campagna #SensingYourWorld è un nuovo spot realizzato dall’agenzia pubblicitaria J. Walter Thompson (sul progetto hanno lavorato il cco Enrico Dorizza, il vice creative director Paolo Cesano e l’art director supervisor Fabrizio Pozza), scelta a seguito di una gara.

La casa di produzione Movie Magic ha realizzato il film, mentre la gestione digital è stata affidata a MRM/McCann.

A occuparsi della pianificazione media è Initiative, centrale scelta dopo un pitch che seguirà le attività per il brand Whirlpool (mentre gli altri marchi del gruppo conservano il rapporto consolidato con Vizeum).

“Il commercial è il punto di partenza di un articolato piano di comunicazione che oltre alla tv, coinvolgerà in particolare il web e i social. L’obiettivo è innalzare il posizionamento della marca, allineandolo alle caratteristiche dei prodotti”.

Parliamo di una nuova generazione di elettrodomestici connessi, come la lavatrice e asciugatrice Supreme Care, al centro dello spot di lancio.

“Solo per questa fase iniziale abbiamo stanziato un budget di tre milioni di euro, mentre nel complesso la campagna prevede un investimento di sei milioni”, ha precisato il manager.

Lo spot, girato a Montevideo (Uruguay) e diretto dai registi Anthony Atanasio e Valerie Martinez, ha come protagonista la figura femminile della Dea Whirlpool che osserva dall’alto la vita moderna e frenetica di una metropoli e dei suoi individui e che ascolta i bisogni dei consumatori e li realizza con una nuova generazione di elettrodomestici connessi, che ne migliorano la vita.

Il film, trasmesso da ieri, sarà on air per 4 settimane, fino al 5 maggio. Uno spot da 30 secondi nella prima settimana e l’altro da 15 secondi per le successive 3 settimane si susseguiranno sui canali delle principali emittenti televisive nazionali (Rai, Mediaset, Sky), durante la messa in onda dei programmi e serie tv di intrattenimento di maggiore ascolto.

Parallelamente, il video sarà diffuso anche sulla principale piattaforma di contenuti video, YouTube, e sui più importanti broadcaster video affini al brand: Repubblica Tv, Rai Play e Video Mediaset.

La campagna digital, invece, si estenderà fino alla fine dell’anno e sosterrà la comunicazione dei seguenti elettrodomestici: la lavatrice Fresh Care, il frigorifero Doppio Total No Frost e la lavastoviglie Supreme Clean.

Il concept della campagna trova poi riscontro anche in ambito digital e social con l’hashtag #SensingYourWorld, attraverso il quale, su una piattaforma online dedicata, gli utenti potranno raccontare quali sono i loro bisogni e desideri in ambito domestico.

Anche in questo caso, la Dea e la campagna fungeranno da metafora della tecnologia che ascolta e percepisce i desideri dei consumatori e si adatta ai loro stili di vita. Con formati video altamente impattanti, #SensingYourWorld vivrà poi anche sui profili social, Facebook e Instagram, proprietari del brand.

L’azienda, inoltre, ha investito anche in una pianificazione media attraverso pagine pubblicitarie dedicate alla campagna e incentrate principalmente sulla promozione della lavatrice e dell’asciugatricen SupremeCare, connesse tra loro grazie alla tecnologica app 6th Sense Live.

La campagna #SensingYourWorld sarà presentata al pubblico nel corso di un evento molto speciale nel contesto del Fuorisalone che si terrà a Milano, dal 17 al 22 aprile, e vivrà anche off-line nei punti vendita dei clienti Whirlpool, attraverso una comunicazione in-store volta a massimizzare la notorietà della campagna, che sarà effettuata attraverso sticker premium apposti sugli elettrodomestici e promozioni speciali.

“L’operazione prevede tre fasi: il lancio, l’interazione e la fase di retargeting per continuare a far crescere la relazione con i nostri clienti – ha sottolineato Sabrina Zara, Senior Brand & Communication Marketing Manager di Whirlpool Italia -. L’investimento media sarà ripartito con una quota del 60% sui media digitali e il 40% in tv”.

Il brand Whirlpool sarà al centro delle strategie dell’omonimo gruppo per il 2018, visto che su di esso sarà riversato oltre il 50% del budget di comunicazione.

“L’esigenza di lavorare su un nuovo posizionamento era la nostra priorità”, ha chiarito Merolla.

Ma gli investimenti non mancheranno sugli altri importanti marchi dell’azienda, come Indesit e Hotpoint.

“Su Indesit il focus sarà digitale – ha spiegato -. Abbiamo in previsione un nuovo capitolo della campagna #doittoghether. Per quanto riguarda Hotpoint punteremo su activation digitali e sul punto vendita. Entrambe le attività si concentreranno nella seconda parte dell’anno”.