DIGITAL

DigiTouch: ricavi a 28,89 milioni nel 2017


03.04.2018
Simone Ranucci Brandimarte

DigiTouch, società specializzata in marketing digitale, ha chiuso il 2017 con ricavi totali consolidati pari a euro 28,89 milioni di euro, in aumento rispetto al 2016 di circa il 7%. Risultati positivi, rispetto all’esercizio precedente, sono stati raggiunti, nell’esercizio in analisi dalle singole Business Unit.

In particolare, da: la piattaforma di data management Audiens (sviluppata a partire dal 2014) che, venduta a fine 2017 e quindi consolidata per 12 mesi, ha fatturato euro 0,70 milioni, registrando un + 450%; la divisione Performance e Vertical Portals che ha fatturato nel 2017 euro 6,87 milioni in aumento del 27%; la divisione Mobile & Social Marketing il cui fatturato, pari a 30,26 milioni, è aumentato del 16%.

L’ebitda adjusted, al netto degli oneri non ricorrenti per 0,32 milioni, è pari a 4,38 milioni (in linea con il 2016).

L’utile netto si attesta a euro 0,42 milioni. La posizione finanziaria netta consolidata del gruppo positiva per euro 2,14 milioni rispetto alla posizione negativa per 2,01 milioni di dicembre 2016.

Nel corso del 2018 la strategia del Gruppo prevede una crescita del fatturato pur in presenza di un contesto competitivo molto acceso e di dinamiche di business nel segmento digitale che possono portare ad una contrazione degli investimenti in marketing digitale (scandalo Cambridge Analytics).

Il Gruppo manterrà una strategia focalizzata sul rafforzamento della capacità di penetrazione del mercato italiano: ottimizzando ulteriormente la propria rete commerciale; ampliando l’offerta con servizi innovativi in grado di migliorare le performance economiche dei suoi clienti; introducendo innovazioni tecnologiche di processo; ricercando opportunità commerciali

. Il Gruppo prevede un’evoluzione in linea con il proprio piano industriale triennale presentato al mercato a novembre 2017.